Volkswagen Polo Track 2022: low cost in Brasile

Volkswagen ha pubblicato il primo teaser della Polo Track, una versione economica della compatta progettata per il Sud America che sostituirà la Gol.

La VW Polo Track sarà basata sulla piattaforma MQB prodotta in Brasile, con un lancio sul mercato previsto per il 2023.

Mentre il nome Track farebbe pensare a un crossover, la VW Polo Track è una normale hatchback. L’oscuro teaser rivela che condivide la maggior parte dei pannelli della carrozzeria con la Polo normale, che viene venduta anche in Brasile. Il modello propone alcune modifiche al design, tra cui una grafica dei fari più semplice, una griglia più spessa e un paraurti ridisegnato con un motivo a nido d’ape sulle prese sportive.

LA POLO ECONOMICA

La versione entry-level della Volkswagen Polo Track ha a che fare con misure di riduzione dei costi che la renderanno più accessibile. VW non ha fornito dettagli, ma il modello potrebbe implementare alcune soluzioni adottate da Skoda in India, proprio come la berlina globale VW Virtus, legata alla meccanica della sorella Skoda Slavia. In modo simile, la Polo Track potrebbe condividere alcuni elementi con la Skoda Fabia, e molto probabilmente perdere finiture viste sulle versioni più costose della Polo.

In termini di motori, i media locali suggeriscono che potrebbe ottenere il tre cilindri aspirato 1.0 litri offerto in entrambe le varianti a benzina ed etanolo.

VW ha detto che la Polo Track è la prima di una nuova famiglia di auto compatte per il “segmento entry-level” che sarà lanciata nella regione dopo un investimento di 1 miliardo di euro entro il 2026.

Il modello sarà prodotto nella fabbrica di Taubaté in Brasile, a differenza della Polo normale che è prodotta a Sao Bernardo do Campo, Brasile.

Volkswagen è tornata in attivo in sud America per la prima volta dal 2013, dopo un programma di ristrutturazione e rinnovamento del portafoglio che ha portato a 20 nuovi modelli in quattro anni.