HomeanteprimeNuova Mazda CX-5 2023, il restyling nelle foto rubate

Nuova Mazda CX-5 2023, il restyling nelle foto rubate

Mazda si sta preparando a lanciare la nuova CX-5 restyling come suggerisce una serie di foto trapelate su Autospy. La versione aggiornata del SUV dovrebbe essere rivelata nel dicembre 2021 in Giappone e arriverà da noi nel 2022.

La seconda generazione della Mazda CX-5 ha debuttato nel 2016 e ha ottenuto alcuni aggiornamenti negli anni successivi che hanno incluso motori e dotazionidi bordo.

Le foto rivelano un nuovo paraurti anteriore con un design più pulito grazie alla rimozione dei fendinebbia e l’adozione di una singola ampia presa centrale. La finitura cromata intorno alla griglia diventa più spessa e i fari sembrano avere una nuova firma LED.

Nella parte posteriore, i cambiamenti sono meno visibili con i fanali leggermente ridisegnati che sfoggiano un look più sottile e più ampio. Il paraurti cambia il rivestimento di plastica mentre mantiene i doppi tubi di scarico.

IL NUOVO STILE DEL SUV MAZDA

Non ci sono foto dell’interno, ma ci aspettiamo aggiornamenti minimali con Mazda CX-5 che ha ottenuto l’anno scorso il nuovo sistema di infotainment da 10,25 pollici di Mazda. La gamma dei dei motori dovrebbe restare fedele alla corrente.

Il restyling di Mazda CX-5 le permetterà di rimanere competitiva sul mercato prima dell’arrivo della terza generazione. Si era parlato di una uscita nel 2023 ma ora il restyling cambia le carte in tavola.

spot_img

ULTIMI POST