HomeanteprimeNuova Volkswagen T-Roc 2022, il Restyling nelle foto spia

Nuova Volkswagen T-Roc 2022, il Restyling nelle foto spia

La Volkswagen T-Roc è in attesa di un restyling. Negli ultimi mesi abbiamo visto diversi prototipi delle versioni R-Line e Cabriolet del SUV impegnate nelle prove su strada completamente senza camuffature. Gli amici di Carscoops.com hanno ora le foto della top di gamma T-Roc R.

La Volkswagen T-Roc su base MQB è stata svelata nel 2017, la T-Roc R è arrivata nel 2019 come la variante più veloce e potente, strettamente legata alla precedente generazione di Golf R.

Come possiamo vedere, la VW T-Roc R 2022 sembra mantenere il paraurti anteriore del modello attuale con grandi prese d’aria, luci LED disposte verticalmente e una calandra nera. Nuova grafica LED dei fari, possiamo anche vedere un set di cerchi da 18 pollici presi in prestito dalla Golf R 2022.

I cambiamenti sono abbastanza limitati nella parte posteriore dove le prese d’aria verticali sul paraurti sembrano essere più grandi – come sulla prossima R-Line. Anche i fanali posteriori dovrebbero avere una firma luminosa diversa. Ciò che differenzia la R dalla sportiva R-Line è il diffusore e i tubi di scarico quadrupli di Akrapovič.

Non abbiamo ancora scatti degli interni, ma ci aspettiamo un cockpit digitale con l’ultimo infotainment della VW e una gamma più ampia di sistemi di assistenza alla guida disponibili. È anche possibile che VW dia finalmente alla T-Roc il cruscotto in plastica morbida che merita.

Foto Carscoops.com

I MOTORI DI VW T-ROC RESTYLING

L’attuale Volkswagen T-Roc R monta il 2.0 TSI, che produce 300 CV (221 kW) e 400 Nm di coppia. Come nella sua sorella hot-hatch, la potenza viene inviata a tutte e quattro le ruote attraverso un cambio automatico a doppia frizione DSG a sette velocità. C’è anche una sospensione più rigida (con ammortizzatori adattivi) e freni più robusti.

Il modello restyling molto probabilmente manterrà la stessa configurazione con alcuni aggiornamenti. C’è una possibilità che arrivi un potente 2.0 TSI che produce fino a 315 CV (235 kW) e 420 Nm di coppia. Tuttavia, dato che questo è un restyling della Volkswagen T-Roc e non una nuova generazione (come la Golf) e non siamo sicuri se avrà anche il sistema a trazione integrale 4Motion con la modalità Drift.

L’intera gamma della Volkswagen T-Roc dovrebbe debuttare nei prossimi mesi.

VOLKSWAGEN T-ROC: LA STORIA

La Volkswagen T-Roc è in commercio dal 2017 ed è stata preceduta da un’omonima concept car del 2014 che ne anticipava la filosofia stilistica. L’auto ha iniziato la sua carriera commerciale nel 2018 sfidando direttamente vetture del calibro di Audi A2, Fiat 500X, Jeep Renegade, Toyota CH-R e Mazda CX-3.
Nel corso degli anni, Volkswagen ha migliorato l’equipaggiamento della Volkswagen T-Roc e ha lavorato per ampliarne la gamma. Oggi è disponibile un’esclusiva versione cabriolet a tre porte senza montanti laterali per godere appieno dell’esperienza di guida con il vento tra i capelli. Al top della gamma T-Roc, c’è anche una versione R ad alte prestazioni da 300 CV.

ULTIMI POST