Home anteprime Nuova Fiat Tipo 2025 diventa un Crossover

Nuova Fiat Tipo 2025 diventa un Crossover

0
42

La Fiat Tipo arriverà alla seconda generazione nel 2025 da un crossover compatto con una carrozzeria atipica per questo tipo di auto.

La nuova Fiat Tipo è in fase di sviluppo come modello globale e sarà offerta sia con motori termici che in veste di auto elettrica.
L’attuale Fiat Tipo è prodotta nello stabilimento Fiat di Bursa, in Turchia, dal 2015 (nella stessa Turchia la Tipo è conosciuta come Egea) ed è disponibile nelle versioni berlina, hatchback, cross-hatchback, station wagon e cross-unit a seconda del mercato. Nel 2020, la Tipo è stata sottoposta a un restyling di metà carrieda per aggiornare stile e tecnologie.
Il mercato principale per la Fiat Tipo è l’Europa, con un picco di vendite della generazione attuale nel 2016, quando sono state vendute 123.762 unità, secondo CarSalesBase. Alla fine del 2022 saranno meno di 30.000 (le cifre esatte non sono ancora disponibili); il calo della domanda è dovuto non solo all’età della Tipo, ma anche a un generale declino dell’interesse dei consumatori europei per le auto tradizionali, a causa del quale i modelli di Classe C un tempo popolari (ad esempio la Ford Focus) hanno già abbandonato o si preparano a lasciare il mercato.

IL FUTURO DELLA FIAT TIPO

Ci sarà sicuramente una nuova Fiat Tipo, attesa per il 2025, ma secondo la rivista britannica Auto Express che cita l’amministratore delegato di Fiat Olivier Francois, il successore non offrirà una diversità di carrozzeria ma sarà prodotto in un unico design per tutti i mercati, che Francois ha descritto come “simile a un crossover ma in modo innovativo”.

Molto probabilmente, stiamo parlando di un modello basato sull’attuale Citroen C4 e la piattaforma della nuova Tipo sarà probabilmente la stessa, ovvero la piattaforma modulare CMP che permetterà di offrire al consumatore sia motorizzazioni termiche che completamente elettriche. Tuttavia, non possiamo escludere che la prossima Tipo sia basata sulla più moderna piattaforma STLA Small, annunciata dalla Stellantis Corporation nel 2021.

IL MODELLO GLOBALE

È importante che la nuova Fiat Tipo sia sviluppata come modello globale, perché l’attuale suddivisione della gamma Fiat in modelli europei e latino-americani non soddisfa la dirigenza Stellantis; è prevista un’unificazione della piattaforma, ma ci sarà una varietà di propulsori – nel senso che in America Latina e in altri Paesi in via di sviluppo la Fiat offrirà a lungo vetture con motori alimentati da combustibili fossili.
Per quanto riguarda l’Europa, qui Fiat vuole passare completamente alle auto elettriche già nel 2027.

È molto probabile che la nuova Fiat Tipo per l’Europa venga offerta immediatamente solo con motorizzazioni elettriche, mentre le versioni a benzina, diesel e a gas saranno redditizie solo nei Paesi e nelle regioni con una legislazione ambientale meno severa di quella europea.