HomeanteprimeNuova Mercedes AMG GT 2024: la Foto Rubata

Nuova Mercedes AMG GT 2024: la Foto Rubata

La prossima generazione della Mercedes AMG GT sarà più elegante e personale. Ecco la nostra anteprima del modello nella foto ribata apparsa online.

Dopo il recente debutto della sua SL roadster ancora più sportiva, Mercedes-AMG si sta preparando a lanciare una AMG GT di seconda generazione. La rivale della Porsche 911 sarà basata su una piattaforma completamente nuova che condividerà con la Mercedes-Benz SL.

La nuova Mercedes-AMG GT sarà alimentata da un motore V8 biturbo da 4,0 litri. Questo potrebbe produrre più di 440kW nel modello GT 63 mettendo una chiara distanza tra lei e la versione 63 della nuova SL. Già confermata una versione V8 ibrida plug-in E-Performance.

LO STILE FIRMATO AMG

La nuova Mercedes AMG rivedrà completamente il proprio stile.

Grazie alla nuova piattaforma MSA ad alta densità di alluminio che è stata progettata per ospitare il sistema di trazione integrale 4MATIC+ della Mercedes, la prossima AMG GT probabilmente romperà la tradizione stabilita dal modello attuale e invierà la sua potenza a tutte e quattro le ruote. Questo dovrebbe significare che l’auto offre un tempo 0-100km/h che scenderà sotto i 3,5 secondi.

Come in altri modelli AMG a trazione integrale ci saranno parametri del sistema che cambiano a seconda della modalità di guida, aumentando l’agilità e la stabilità. Aspettatevi anche una versione trazione posteriore, le sospensioni adattive AMG Active Ride Control e la tecnologia antirollio.

Si prevede che anche l’interno della prossima Mercedes-AMG GT riceverà una revisione completa, potenzialmente ereditando elementi della cabina della SL, tra cui un touchscreen verticale da 11,9 pollici.

Il capo tecnico di casa AMG, Jochen Hermann, ha già confermato che la prossima GT non sarà offerta in forma di roadster, con la nuova SL che andrà coprire quel mercato. Non si sa se la GT erediterà il layout 2+2 della SL o se rimarrà una rigorosa biposto.

Vedremo la nuova Mercedes AMG GT svelata definitivamente entro la fine del 2023.

ULTIMI POST