HomelifestyleSe la Mercedes-Benz Classe G fosse nata nel 1969?

Se la Mercedes-Benz Classe G fosse nata nel 1969?

La Mercedes-Benz Classe G può essere diventata negli ultimi anni più uno status symbol che altro, ma rimane un fuoristrada estremamente capace.

Quale forma avrebbe potuto assumere la Mercedes Classe G se fosse stata lanciata nel 1969, anziché nel 1979?
Per rispondere a questa domanda, Abimelec Design ha realizzato un rendering di una Classe G classica non derivata da un SUV militare, ma costruita fin dall’inizio per consumatori ricchi e con un’attenzione particolare al lusso. Il risultato è molto interessante.

UN SUV UNICO

La forma complessiva della Mercedes Classe G del 1969 è simile a quella attuale, grazie alla forma squadrata e squadrata, ormai intramontabile. Tuttavia, il frontale della G classica ha ben poco in comune con quello attuale e si ispira alla classica Mercedes-Benz 600 Grosser, sfoggiando una grande griglia anteriore cromata e fari quadrupli con bordi cromati. Anche il paraurti anteriore della G è rifinito in cromo.
Altri dettagli di design si addicono a un veicolo della fine degli anni Sessanta. Tra questi, gli specchietti retrovisori e le maniglie delle portiere sono cromati, mentre le ruote sono state prese da una Mercedes-Benz 280.
Se da un lato non possiamo tornare indietro nel tempo per vedere come sarebbe stata una Mercedes-Benz Classe G degli anni ’60, dall’altro possiamo guardare al futuro, dove la Classe G nascerà in una versione completamente elettrica, denominata EQG. Questo modello è in fase di sviluppo da diverso tempo e dovrebbe arrivare per il 2024.

ULTIMI POST