Home motorsport Porsche 963 2022: Ritorno all’Endurance

Porsche 963 2022: Ritorno all’Endurance

0
107

Dopo 5 anni, Porsche torna alle gare di durata per prototipi con la nuovissima hypercar 963.

Destinata a competere nei campionati WEC e IMSA nel 2023, la nuova Porsche 963 ha fatto il suo debutto pubblico al Goodwood Festival of Speed e abbiamo avuto la possibilità di vederla affrontare la famosa Hillclimb.

La Porsche 963 monta un V8 biturbo da 4,6 litri derivato dal motore della 918 Spyder stradale e, come tutte le auto che partecipano alla classe LMDh del WEC, è accoppiato a un sistema ibrido standardizzato per aumentare la potenza. Non è chiaro quale sarà la potenza totale del sistema, ma immaginiamo che sia abbondante.

LA SFIDA PORSCHE ENDURANCE

In termini di stile, la forma della Porsche 963 trae ispirazione da due delle auto da corsa più iconiche di Porsche degli anni ’80: la 956 e la 962, mentre la verniciatura ricorda in qualche modo la livrea rosso-bianca “Salzburg Red” della 917. Altri elementi grafici, come la barra dei fari a tutta larghezza, conferiscono alla 963 lo spirito delle attuali auto stradali Porsche.

Come ogni auto da corsa che si rispetti, tutte le nuove Hypercar sono costruite tenendo conto della funzione più che della forma, con ogni piega e curvatura della carrozzeria che serve a migliorare le prestazioni, ma questa nuova era delle gare di durata sembra riportare un po’ più di forma in questo sport, e questo è un aspetto che possiamo sicuramente apprezzare.

Per vedere di persona la 963 e il suo potente V8 impegnati in una corsa sulla famosa collina di Goodwood, potete vedere il video qui sotto.