HomelifestyleNuova BMW i7: elettrica con i fari Swarovski

Nuova BMW i7: elettrica con i fari Swarovski

La nuova BMW i7 ha un volto molto appariscente e se la griglia anteriore è forse la parte più appariscente, anche i fari a cristallo sdoppiato sviluppati con Swarovski sono piuttosto speciali.

BMW ha progettato la i7 con una coppia di fari sdoppiati e la sezione superiore ospita cristalli Swarovski per tutta la lunghezza. La casa automobilistica tedesca afferma che il design di questi fari li fa sembrare quasi delle prese d’aria durante il giorno.

Creare questi fari non è stato facile. Infatti, Swarovski ha dovuto sviluppare un dispositivo galleggiante sul quale i cristalli sono posizionati per garantire che rimangano al loro posto per tutta la vita dell’auto.

LA BMW SERIE 7 ELETTRICA

L’implementazione dei fari di cristallo ha anche permesso alla casa automobilistica di sviluppare quello che definisce il “Great Entrance Moment“. Quando il guidatore si avvicina all’auto, la griglia e i fari di cristallo iniziano un intricato spettacolo di luci.

“Fino a oggi, sulla strada si vedevano solo strisce di luce omogenee: i fari in cristallo sono l’esatto contrario”, ha dichiarato il responsabile del design delle luci esterne di BMW, Tom Binder. “L’immagine luminosa abbagliante e vibrante è un mondo a parte rispetto alla familiare grafica luminosa accurata. La precisione sta nel materiale del vetro, che può essere lavorato molto più finemente e precisamente della plastica”.

Naturalmente, non sono solo i fari a rendere intrigante la nuova BMW i7. Finora è stata presentata solo nella versione xDrive60, con un motore elettrico da 255 CV sull’asse anteriore e un motore elettrico da 308 CV sull’asse posteriore. Il tutto per una potenza di 536 CV e una coppia di 744 Nm. A fornire la potenza a questi motori è un pacco batterie da 101,7 kWh che garantisce alla lussuosa berlina un’autonomia stimata di 483 km.

ULTIMI POST