Volkswagen ha rilasciato maggiori dettagli sul ruolo futuro del suo stabilimento di Emden in Germania, che attualmente costruisce le vetture di medie dimensioni Passat e Arteon. La conversione dello stabilimento di Emden per la produzione di veicoli elettrici è già iniziata, con le prime auto elettriche che usciranno dalla linea di produzione a partire dal 2022. Il nuovissimo SUV elettrico compatto VW ID.4 sarà il primo ad entrare in produzione nello stabilimento della Bassa Sassonia nel 2022, mentre altri modelli completamente elettrici seguiranno in seguito. L'impianto continuerà a costruire la berlina e la tenuta di Passat, Arteon e Arteon Shooting Brake

Volkswagen ha rilasciato nuovi dettagli sul futuro del suo stabilimento di Emden in Germania. L’impianto attualmente sforna due modelli di medie dimensioni Passat e Arteon.

La conversione dello stabilimento di Emden per la produzione di veicoli elettrici è già iniziata, con le prime auto elettriche che usciranno dalla linea di produzione a partire dal 2022. Il nuovissimo SUV elettrico compatto VW ID.4 sarà il primo ad entrare in produzione nello stabilimento della Bassa Sassonia già nel 2022. Volkswagen ha precisato che altri modelli completamente elettrici seguiranno.

L’impianto continuerà a costruire la berlina e la tenuta di Passat, Arteon e Arteon Shooting Brake “per un periodo di transizione di diversi anni”. Supponiamo che questo accadrà fino all’uscita dei modelli di nuova generazione, che secondo i rapporti saranno prodotti a Bratislava, in Slovacchia.

Lo stabilimento di Emden avrà una capacità produttiva fino a 300.000 veicoli elettrici all’anno nella fase finale di sviluppo. Per renderle possibili questi numeri, lo stabilimento acquisirà un nuovo capannone con una superficie di quasi 50.000 metri quadrati dove verranno assemblati solo i veicoli elettrici. Inoltre, l’officina stampa e la carrozzeria saranno ampliate di 23.000 metri quadrati.

Anche il reparto verniciatura sarà modernizzato e sarà costruita una nuova unità con una superficie di 6.000 metri quadrati. Questo padiglione sarà utilizzato per verniciare di nero i tetti dei veicoli, poiché la verniciatura a due colori è uno dei marchi di fabbrica della famiglia ID. Infine, sono previsti anche una nuova scaffalatura e un magazzino automatizzato per minuteria. Tutti questi edifici dovrebbero essere completati entro l’estate del 2021.