La parola Shooting Brake indica da sempre vetture dall’aspetto sportivo con tetti spioventi. Ecco allora una versione tre porte della nuova Volkswagen Arteon. Vediamo come sarebbe una coupé nel rendering realizzato da XTomi.

Volkswagen si è recentemente inserita in questa nicchia con l’Arteon Shooting Brake. Molti appassionati di auto hanno rimpreoverto VW per aver usato il nome Shooting brake un modello a cinque porte. Va detto che Volkswagen non è certo la prima ad averlo fatto, visto che anche Mercedes chiama le sue CLA e CLS “Shooting Brake”.

Parte del restyling di metà carriera della gamma, la Arteon “allungata” offre un’area di carico più adatta alle famiglie, con una capacità che arriva fino a 1.632 l con i sedili posteriori ripiegati.

La versione tre porte immagimata da XTomi ha un fascino particolare perché mantiene lo stile generale rinunciando con disinvoltura alle porte posteriori. Le porte anteriori sono ora più lunghe, i pannelli posteriori sono più grandi e i finestrini sono stati rimodellati. Lo spazio sul retro è stato ridotto, poiché il passo sembra essere un po’ più corto.

Purtroppo non vedremo mai una Volkswagen Arteon shoot8mg a tre porte ma questo rendering potrebbe ispirare qualcuno a fabbricarsene una in casa.