HomeanteprimeNuova Ferrari Purosangue 2023: Anteprima in Rendering

Nuova Ferrari Purosangue 2023: Anteprima in Rendering

La nuova Ferrari Purosangue si prepara all’attesissimo debutto. L’azienda mostrerà presto al mondo il suo primo crossover, ma per il momento abbiamo utilizzato le informazioni disponibili per immaginare il suo aspetto.

Il segmento dei crossover, in continua crescita, sta imponendo l’attenzione anche a quelle aziende che prima si concentravano esclusivamente sulla produzione di costose auto sportive. La Ferrari è quasi l’ultima a non aver ancora introdotto un modello del genere, perché Bentley ha già un Bentayga (dal 2015), nel 2018 ci sono i crossover di Lamborghini e Rolls-Royce (rispettivamente Urus e Cullinan), e un anno dopo ha avuto luogo la prima delle parkette di Aston Martin denominate DBX. Le prime informazioni sulla disponibilità di una vettura di questo tipo da parte della Ferrari sono arrivate nel 2018. Ora il modello è sottoposto ai test finali prima della sua presentazione e abbiamo la possibilità di valutarne l’aspetto.

DATI TECNICI E ANTEPRIMA

Questi rendering della Ferrari Purosangue realizzati dagli amici di Kolesa.ru ci permettono di dare un primo sguardo al modello.
A febbraio di quest’anno, sono state pubblicate delle foto non mascherate che mostrano gran parte dei dettagli esterni del crossover. Abbiamo anche a disposizione molte foto spia di campioni di prova, che permettono di stimare le proporzioni della futura novità. L’auto si è rivelata visivamente molto compatta (rispetto ai grandi crossover di altri marchi di lusso), e potrebbe diventare una sorta di erede del modello a quattro posti GTC4Lusso, che è stato prodotto dal 2016 al 2020 (le sue foto alla fine dell’articolo). Il design del frontale riprenderà quello della Ferrari Roma coupé 2019, con fari orizzontali incassati e sottili strisce luminose a LED. I passaruota saranno rivestiti di nero, mentre la parte inferiore dei paraurti e dei brancardi sarà in contrasto. Nella parte posteriore sono presenti quattro piccole luci trapezoidali, unite visivamente da una sottile barra decorativa, al centro della quale è integrata la terza luce del freno.

Il nome Purosangue significa “purosangue, purosangue” in italiano, anche se la vettura di serie potrebbe avere un altro nome. Non si sa ancora molto sulle specifiche, ma si prevede un motore V12 da 6,5 litri con una potenza di circa 800 CV. Potrebbe essere prevista anche una modifica ibrida con motore V8 e motore elettrico, con una capacità combinata di circa 700 CV. In confronto, uno dei suoi concorrenti più vicini, la Lamborghini Urus, è disponibile solo con un motore a otto cilindri da 650 CV.

ULTIMI POST