HomeblogCaro Benzina: 6 Consigli per Risparmiare

Caro Benzina: 6 Consigli per Risparmiare

Mentre i prezzi della benzina salgono a prezzi record, vediamo 6 consigli che ci aiutano a risparmiare. Contro il caro benzina sempre più italiani stanno scegliendo di guidare meno per risparmiare denaro.

Gli esperti della scuola di guida Bill Plant del Regno Unito hanno creato una lista di utili consigli per ridurre il consumo di carburante.

Rimuovere il peso aggiuntivo dall’auto

Ottenere il massimo da ogni goccia di benzina significa fare attenzione prima ancora di accendere il motore. Cose che potresti non aver notato prima, come il peso extra di quei vasi pieni di fiori che hai intenzione di piantare o la resistenza di quel portapacchi che non stai davvero usando fanno la differenza. Meglio rimuovere ogni peso aggiuntivo dall’abitacolo che costa carburante.

Scongelare il vostro veicolo

Chi vive in zone fredde deve scongelare il veicolo spento per risparmiare carburante. Che tu stia raschiando o meno il ghiaccio e la neve dalla tua auto, non dovresti avviare il motore fino a quando non sei praticamente pronto a partire.

Pianifica i tuoi viaggi

Il tempo impiegato, ad esempio pianificando i tuoi viaggi in modo da completare più commissioni in una volta sola è meglio speso in casa piuttosto che in macchina con il motore al minimo. Naturalmente, se non stai andando troppo lontano, è probabilmente meglio andarci a piedi o in bicicletta.

Accelera e frena dolcemente

Una volta che sei pronto a partire è importante essere attenti con i pedali. Accelerare dolcemente e concentrarsi sulla strada ti permetterà di essere più attento nell’uso dell’acceleratore e di frenare più dolcemente, piuttosto che accelerare bruscamente e sprecare energia con frenate esagerate. Avvicinarsi a velocità moderata ai semafori rossi significa anche che potresti non doverti fermare affatto, permettendoti di evitare uno stop.

Non viaggiare in folle

Per coloro che guidano con il cambio manuale è meglio evitare di andare in folle. Anche nei tratti in discesa, la differenza nel risparmio di carburante è trascurabile. Meglio quindi viaggiare con le marce inserite. Dovresti, comunque, attenerti al limite di velocità. Guidare a 113 km/h consuma fino al 15% di carburante in più rispetto a un limite di 80 km/h.

Usa la marcia più alta possibile e mantieni una velocità costante

Una volta raggiunto il limite di velocità è bene procedere con la marcia più alta possibile per mantenere i giri motore bassi e cercare di mantenere una velocità stabile. Una volta che sei sulla strada, l’uso dell’elettronica può anche avere un impatto sul carburante, quindi assicurati di usare solo quello che ti serve. Ad esempio il climatizzatore porta su i consumi che peggiorano nei tratti di strada in salita.

ULTIMI POST