Nuove BMW M3 e M4: Zacoe firma il kit Tuning

Pochi negherebbero che le attuali BMW M3 e M4 abbiano già un design piuttosto audace. Ecco il kit tuning aftermarket firmato Zacoe che rende entrambi i modelli ancor più estremi.

I pacchetti per entrambe le BMW M3 e M4 propongono con uno splitter anteriore aggressivo. Le modifiche continuano con minigonne laterali in fibra di carbonio leggero e un bel diffusore posteriore in fibra di carbonio. A far risaltare ulteriormente i modelli BMW M3 e M4 modificati da Zacoe è un’ala posteriore fissa.

TUNING DI M3 E M4

Zacoe ha sottolineato che queste parti non hanno solo un impatto sull’aspetto delle auto, ma aiutano anche ad aumentare la deportanza.

In molti hanno criticato le massicce griglie frontali delle nuove BMW M3 e M4. Il kit tuning di Zacoe certamente aiuta a distogliere l’attenzione dalle griglia e la sposta verso i nuovi elementi aerodinamici ma forse alcuni proprietari troverebbero queste modifiche un po’ troppo evidenti.

Un certo numero di altri tuner hanno sviluppato dei bodykit per i nuovi modelli BMW M3 e M4. All’inizio di quest’anno, Avante Design ha presentato in anteprima il suo kit widebody per la M4 che includeva passaruota anteriori e posteriori svasati e la rimozione delle grandi griglie a rene.