HomemotorsportNel 2023 BMW correrà nella Le Mans Dayton Hybrid LMDh

Nel 2023 BMW correrà nella Le Mans Dayton Hybrid LMDh

BMW ha annunciato che correrà nella categoria Le Mans Daytona ibrida (LMDh) nel 2023.

Questo segnerà la prima volta della casa automobilistica tedesca in gare sportive di alto livello in oltre 20 anni a questa parte. Il grande ritorno è stato annunciato dal capo della BMW M Markus Flasch sui social media.

OBIETTIVO ENDURANCE

La categoria LMDh sarà la classe superiore nel campionato IMSA SportsCar e i concorrenti potranno correre insieme alle Le Mans Hypercars nel campionato mondiale di endurance. Il post di Flasch su Instagram ha confermato che la casa automobilistica debutterà alla 24 Ore di Daytona nel 2023. Quella sarà l’apertura della stagione dell’IMSA SportsCar Championship.

Al momento non è chiaro se BMW correrà con il suo prototipo LMDh anche nel WEC ma Flasch ha detto che la capacità di competere in entrambe le categorie è una prospettiva allettante.

Come notato da Autosport, BMW ha una storia alle spalle nelle classi prototipo sia negli Stati Uniti e in Europa. Infatti, la BMW V12 LMR ha gareggiato a Le Mans nel 1999, dove ha vinto con Yannick Dalmas, Pierluigi Martini e Joachim Winkelhock al volante. Il costruttore ha corso anche nella serie American Le Mans quello stesso anno riportando una vittoria alla 12 ore di Sebring.

spot_img

ULTIMI POST