HomeanteprimeNuova Volkswagen ID.2 2023, la compatta elettrica in Rendering

Nuova Volkswagen ID.2 2023, la compatta elettrica in Rendering

Volkswagen spinge sulla svolta elettrica, e non intende fermarsi. E per una buona ragione. L’azienda di Wolfsburg ha già iniziato la sua trasformazione con la ID.3.

Dopo piccoli contrattempi ora sembra che le cose prendano il volo con il marchio continua a rilasciare nuovi modelli a zero emissioni, leggi il nuovo ID.4 e l’ID.6, il suo fratello maggiore, che è stato appena svelato al Salone di Shanghai.

Ma non è detto che il marchio si fermi qui, dato che sta già lavorando al lancio di altri modelli, tra cui l’ID.5, l’ID.Buzz e la versione GTX del più sportivo ID.4. Ma la gamma elettrica non sarà composta solo da grandi SUV, perché Volkswagen è anche nel bel mezzo dello sviluppo delle sue future ID.1 e ID.2, due city car logicamente collocate sotto la ID.3 all’interno della gamma.

UN MODELLO INTELLIGENTE

Rendering Kebler Silva

NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE

Ma come potrebbe essere la VW ID.2 che dovrebbe avere una dimensione vicina a quella della Polo? Questo è quello che voleva sapere un designer brasiliano, che si è divertito a immaginare la versione di produzione della city car, che dovrebbe vedere la luce entro il 2023.

Per progettare l’auto, Kleber Silva ha tratto ispirazione dallo stile della Volkswagen Polo, che ha appena ricevuto un piccolo restyling. Anche se probabilmente siamo ancora lontani dalla versione finale, il rendering ci dà già un assaggio di ciò che possiamo aspettarci negli anni a venire. L’auto si ispira, per ovvie ragioni, alla Volkswagen ID.3.

Per il momento, nessuna informazione è stata rivelata circa le caratteristiche tecniche che è ancora in fase di sviluppo. Questa ID.2 potrebbe quindi sviluppare tra 100 e 150 cavalli a seconda della versione, pur essendo dotata di una batteria con una capacità di circa 60 kWh.

La Volkswagen ID.2 arriverà nel 2023 con un prezzo di circa 20.000 euro e dovrebbe quindi essere in concorrenza diretta, tra le altre, con la futura Renault 5 e la Zoe.

spot_img

ULTIMI POST