HomeanteprimeNuova Alfa Romeo Giulia 2023, il Restyling in Rendering

Nuova Alfa Romeo Giulia 2023, il Restyling in Rendering

Da mesi aspettiamo il restyling dell’Alfa Romeo Giulia. La berlina italiana non è cambiata tantissimo con il restyling del 2020 e quest’anno Stellantis potrebbe svelare qualcosa di più corposo.

Si prevede un profondo restyling che cambierà completamente l’immagine del modello. Un design più moderno che vi anticipiamo in questo rendering realizzato dagli amici di Motor.es in cui la berlina adotta la nuova estetica vista sul concept Alfa Tonale.

Alfa Romeo Giulia Restyling arriverà all’inizio del 2022

Un cambiamento che renderà il all’avanguardia, con fari Full LED che saranno più piccoli e più sottili. Anche la griglia verrà rivista per dare la sensazione di una maggiore profondità mentre nella parte posteriore sono previsti nuovi gruppi ottici, e un paraurti più “affilato”.

PICCOLI GRANDI CAMBIAMENTI

All’interno, ci saranno tante nuove tecnologie per la Giulia. Il ruolo di marchio Premium impone grandi miglioramenti. Il più notevole, sarà il pannello strumenti completamente digitale e un touch screen più grande, che sarà anche dotato di una nuova versione del sistema di infotainment “UConnect”. La gamma di materiali sarà rivista, e anche il comfort e le dotazioni di sicurezza conosceranno una profonda implementazione.

Sul fronte meccanico, il Biscione implementerà la trasmissione per ottenere una dinamica di guida più sportiva, ma senza perdere di vista un alto livello di comfort. Alfa Romeo Giulia 2022 beneficerà anche di motori a benzina con tecnologia 48 Volt che, insieme ai diesel, saranno collegati a un nuovo cambio automatico a 8 velocità. L’intenzione dei nuovi manager di Alfa Romeo è di mantenere la stessa struttura dell’offerta attuale e di introdurre il nuovo motore ibrido 2.0 della Maserati Ghibli come opzione più efficiente e prestazionale con i suoi 330 CV.

spot_img

ULTIMI POST