Auto Connessa e servizi on-demand, il nuovo Aftermarket

Gli acquirenti di nuovi modelli BMW potranno aggiungere funzioni ai loro veicoli dopo l’acquisto tramite lo store ConnectedDrive.

Si potranno attivare funzioni come l’High-Beam Assistant, il sistema di assistenza alla guida Active Cruise Control (ACC) con Stop & Go e il BMW Drive Recorder.

“Vogliamo offrire ai nostri clienti diverse dimensioni del piacere di guidare, compresi gli ultimi servizi digitali e la possibilità di prenotare le funzioni in base alle esigenze”, ha affermato Peter Henrich, Senior VP, BMW Product Management.

BMW E SERVIZI AFTERMARKET

Ai clienti verranno offerte nuove opzioni aftermarket per le funzionalità che potrebbero non essere disponibili al momento dell’acquisto o del noleggio del proprio veicolo. Il servizio riguarda solo i nuovi modelli dotati della tecnologia di aggiornamento del software on demand BMW ( sistema operativo 7.0) acquistati a partire dall’agosto 2019.

Altre funzioni che potrebbero arrivare in futuro includono lo Start Engine Remote o la regolazione delle sospensioni pneumatiche (Adaptive M Suspension).