fbpx

Volkswagen arriva il Buzz: ecco il van elettrico

La scorsa settimana ad Hannover, in Germania, Volkswagen ha presentato l’I.D. Buzz Cargo Concept durante il salone biennale dei veicoli commerciali IAA.

Lo studio è realizzato sulla piattaforma modulare MEB per veicoli elettrici ed è basato sull’I.D. Buzz, con un taglio leggermente più grande e con differenze stilistiche che lo rendono più adatto per il trasporto di carichi.

Il suo design futuristico e il fatto di essere dotato di guida autonoma di livello 4 potrebbe indurre a pensare che sia solo un prototipo che potrebbe rimanere tale. Incvece, non è così, perché l’I.D. Buzz Cargo Concept è in realtà vicino a raggiungere la catena di montaggio, come riportato da AutoNews.

Nell’annuncio iniziale, Volkswagen ha detto che potrebbe raggiungere il mercato già nel 2021, precedendo l’uscita del modello passeggeri di un anno. Si inserirà nella gamma di veicoli commerciali del marchio sotto il Crafter e al di sopra il Caddy e il Caravelle che sono leggermente più piccoli.

Volkswagen deve ancora annunciare se la versione di produzione manterrà lo stesso powertrain del concept. Quest’ultimo utilizza un motore elettrico 204 CV (201 CV / 150 kW) che guida l’asse posteriore e una batteria agli ioni di litio da 48 kWh. È in grado di raggiungere una velocità massima limitata elettronicamente a 160 km / h e può essere guidato fino a 550 km nel nuovo ciclo WLTP.