Nuova Polestones 01 2024: il clone del Land Rover Defender

Sono passati solo due mesi dalla presentazione della Polestones 01. La produzione del clone della Land Rover Dedender è iniziata con le prime consegne ai clienti a partire da novembre.

Polestones Automobiles è nata dall’unione dk Rox Motor e Beijing Automobile Works (BAW) e il design della 01 è stato curato da Pininfarina. Il SUV viene assemblato nello stabilimento di BAW.

Anche se sarebbe ragionevole pensare che la Polestones 01 sia completamente elettrica, come molti altri SUV lanciati di recente in Cina, in realtà non è così. La 01 utilizza invece un quattro cilindri turbo da 1,5 litri che funge da range-extender e aziona una coppia di motori elettrici da 469 CV e 740 Nm di coppia. Ogni 01 che esce dalla fabbrica è equipaggiata con un pacco batterie da 56 kWh che le consente di percorrere fino a 146 miglia (235 km) in modalità completamente elettrica. Questa autonomia aumenta drasticamente fino a 1.115 km grazie al serbatoio a benzina.

DATI TECNICI

Visivamente, la Polestones 01 ha una presenza molto imponente grazie alla sua forma squadrata e alle proporzioni ispirate al Land Rover Defender 130. È lunga 5.050 mm (198,8 pollici) in versione a sei posti o 5.295 mm in versione a sette posti, con un passo di 3.010 mm. La dotazione tecnologica è notevole e comprende sei telecamere, cinque radar a onde millimetriche e 12 sensori a ultrasuoni di serie. I clienti possono anche dotarla di un sistema di assistenza alla guida più avanzato con tre LiDAR e sei telecamere aggiuntive.

Sebbene gli interni del Polestones 01 non siano particolarmente degni di nota, è l’unico SUV che conosciamo ad avere una piccola cucina incorporata nel portellone posteriore. All’interno del portellone si trovano un piccolo fornello a induzione, uno spazio per riporre piatti, ciotole e utensili e persino un distributore d’acqua.

Car News China riporta che i prezzi della Polsestones 01 partono da 349.900 yuan (47.800 dollari) e arrivano a 359.900 yuan (49.200 dollari).