Home anteprime Nuova Toyota C-HR 2025: Rendering e Anticipazioni

Nuova Toyota C-HR 2025: Rendering e Anticipazioni

0
183

Il crossover compatto Toyota C-HR (acronimo di Compact High Rider) è alla prima e finora unica generazione. Il modello risale al 2014, quando l’omonimo concept fu presentato in anteprima al Salone di Parigi. La versione di serie è stata presentata nel marzo 2016 al Salone dell’Auto di Ginevra. Tre anni dopo, l’auto ha ricevuto un restyling programmato e ora è arrivato il momento di un cambio generazionale. Che aspetto avrà il nuovo crossover? Questi rendering di Kolesa.ru ci permettono di dare un primo sguardo in anteprima.

Oltre alle foto spia, sul web sono già emerse immagini di brevetto del nuovo modello del marchio giapponese, quasi del tutto simile al crossover camuffato a giudicare dai pochi dettagli visibili. La novità sarà ancora più sorprendente e originale dell’attuale Toyota C-HR. Il design sarà caratterizzato dai più recenti fari a C dell’azienda, da un’ampia griglia nella parte inferiore del paraurti e da un massiccio inserto nero intorno ad essa. Il tetto sarà a contrasto (almeno come opzione) e i finestrini delle porte laterali posteriori rimarranno piccoli come sempre. Tra le nuove soluzioni stilistiche del modello c’è un design della carrozzeria bicolore con una parte posteriore a contrasto. La caratteristica più evidente del retro saranno i fanali orizzontali molto allungati.

LA SECONDA GENERAZIONE

La vettura sarà la versione di serie del concept Toyota C-HR Prologue presentato il mese scorso. La principale differenza rispetto ad essa è il design dei paraurti anteriori e posteriori, dei fari e delle luci, degli specchietti laterali e delle maniglie delle portiere posteriori, che nel crossover di serie saranno a scomparsa in piena sintonia con quelle anteriori.

La novità dovrebbe essere costruita sulla nuova piattaforma E3 di Toyota, progettata per i veicoli elettrici e ibridi, e combina elementi della piattaforma GA-C (su cui sono costruite la nuova Corolla e l’attuale C-HR) e della e-TGNA (utilizzata dall’auto elettrica bZ4X).

La nuova Toyota C-HR arriverà sul mercato all’inizio del 2024.