HomeanteprimeNuova Peugeot 208 2023: Rendering Dettagliato

Nuova Peugeot 208 2023: Rendering Dettagliato

Peugeot 208 è pronta ad aggiornare la sua estetica per restare competitiva nel segmento delle compatte.

La Peugeot 208 restyling è attesa nei prossimi mesi per rilanciare la sua carriera. Cosa sappiamo già del suo design e della sua tecnologia?

Indiscutibilmente la vettura più venduta in Francia e in alcimi mercati in Europa è diventata rapidamente un successo commerciale. Ma, non volendo riposare sugli allori, sarà sottoposto a un restyling nel 2023, quattro anni dopo il lancio.

La parte principale della sua trasformazione si vedrà nella parte anteriore, con la nuova Peugeot 208 che si prenderà cura di allargare la sua griglia fino a comprendere i fari, sulla falsariga della 308. Questa presa d’aria ridisegnata ospiterà finalmente il logo dell’ultima generazione, mentre il paraurti rivedrà il suo design per incorporare un nuovo trio di zanne luminose in linea con le luci diurne alloggiate nei fari principali. Da parte sua, il profilo mostrerà l’arrivo del badge Peugeot sui parafanghi anteriori, nel caso delle finiture top di gamma, oltre che sui cerchi rivisti. Questi rendering di Auto-moto.com ci permettono di dare uno sguardo complessivo al modello.

Il retro dovrebbe beneficiare di nuovi LED, mentre la striscia centrale che collega le luci mostrerà probabilmente il nome del produttore in caratteri fumé. Per quanto riguarda l’emblema dovrebbe spostarsi dalla base del lunotto al centro del bagagliaio. Infine, a bordo, le modifiche saranno probabilmente limitate all’aggiornamento del sistema di infotainment e all’introduzione di nuovi allestimenti.

I MOTORI

Per quanto riguarda i motori, la Peugeot 208 restyling modernizzerà la sua gamma di motori a combustione sostituendo l’attuale PureTech da 130 CV con l’equivalente micro-ibrido da 48V che sviluppa 136 CV. Sul fronte “green”, il motore elettrico da 136 CV attualmente in catalogo sarà sostituito da una variante più potente da 20 CV abbinata a un nuovo cambio automatico robotizzato e-DCT a 4 rapporti. L’intero sistema sarà alimentato da una nuova batteria che promette di coprire 400 km, per il momento. Una misura di autonomia attualmente in fase di omologazione che potrebbe rivelarsi molto più elevata raggiungendo i 430 km WLTP.

La Peugeot 208 restyling sarà svelata nel corso del 2023, prima del lancio commerciale previsto pochi mesi dopo. Per quanto riguarda i prezzi, l’attuale aumento dovrebbe far salire il prezzo d’ingresso alla gamma oltre i 17.500 euro. Ricordiamo che il 2023 sarà un anno ricco di restyling per la casa di che rivisiterà anche il SUV 2008 e la berlina 508.

ULTIMI POST