Home anteprime In Brasile Fiat Fiorino diventa Peugeot Partner

In Brasile Fiat Fiorino diventa Peugeot Partner

0
161

In Brasile Fiat Fiorino diventa Peugeot Partner Rapid. Questo furgone, con la sua parte posteriore molto cubica, ricorda una vecchia gloria dei furgoni compatti francesi, la 205 F.

Lo sapevate? Peugeot ha commercializzato per tre anni una 205 trasformata in veicolo commerciale. La 205 F, lanciata nel maggio 1993 e sostituita nel maggio 1996 dalla Partner, era basata sulla Citroën C15, una derivata della city car Visa con lo stesso frontale. Altri modelli furono trasformati allo stesso modo, come la Opel Combo, basata sulla piccola Corsa, o la Fiat e il suo Fiorino basato sulla Uno. Si potrebbe pensare che l’era delle city car trasformate in veicoli commerciali sia finita, ma sembra che Peugeot ci stia tornando… o quasi!

Peugeot ha appena presentato il suo nuovo veicolo utilitario, il Partner Rapid. Sotto questo nome degno di un’auto da corsa si nasconde in realtà un Fiat Fiorino brasiliano rimarchiato. Solo i loghi sono stati modificati e non sembra che sia stato fatto alcuno sforzo per far assomigliare il furgone a una Peugeot. I gruppi ottici posteriori sono ripresi dalla Fiat Doblo di prima generazione e il logo è semplicemente camuffato da un elemento quadrato di plastica nera dove è posizionato il Leone. Di profilo, le protezioni in plastica della scocca riportano il nome Rapid. Nella parte anteriore, il paraurti in plastica grezza sale in alto fino alla griglia, incorniciata da fari sporgenti. Tuttavia, notiamo la presenza di fendinebbia anteriori che fungono anche da luci diurne, il massimo del lusso.

DATI TECNICI

A bordo, il Partner Rapid è identico al Fiat Fiorino. Tutto è molto essenziale, con plastiche dure e un semplice volante a tre razze con il logo del Leone su sfondo nero. Non sembra esserci una radio integrata, anche se sul cruscotto è presente uno spazio che funge da vano portaoggetti. L’abitacolo è ricco di spazio, con un totale di 18,5 litri in 12 scomparti. Nelle foto si possono vedere i finestrini a manovella o quelli elettrici, a seconda della versione.

Con una lunghezza di 4,41 m e una larghezza di soli 1,32 m, il vantaggio principale del Partner Rapid è l’altezza grazie al tetto rialzato. Il veicolo ha un volume di 3,3 m³ e una capacità di carico di 650 kg.

A muovere il furgone, non c’è niente di meglio di un quattro cilindri 1.4 Fire vecchio stile che funziona con il flexfuel. L’unità da 86 CV è abbinata a un cambio manuale a cinque rapporti. Offre 120 Nm di coppia a 4.000 giri/min. D’altra parte, a causa del motore flexfuel, i consumi sono piuttosto elevati, con 11,7 l/100 km nelle aree urbane e 12,4 l/100 km su strada.

Siete tentati da questo Partner Rapid? Purtroppo, dovrete affrontare un bel viaggio fino al Brasile, dove sarà venduta per un minimo di 101.390 real, l’equivalente di 19.020 euro qui da noi.