Home anteprime Nuova BMW i5 Touring 2023: Anticipazioni e Rendering

Nuova BMW i5 Touring 2023: Anticipazioni e Rendering

0
326

Anteprima della futura BMW i5 Touring 2023, un’auto elettrica familiare molto sportiva.

È la grande sorpresa del marchio di Monaco per la metà del decennio. L’azienda bavarese ha già iniziato lo sviluppo della nuova BMW Serie 5, e la variante elettrica della berlina. Ma ha un asso nella manica più pratico, la BMW i5 Touring 2024, che vi presentiamo in anteprima nel renderingdi Motor.es.

Per ora, il mercato delle auto elettriche è limitato a compatte, berline e SUV, ma non ci sono molte auto familiari disponibili con questo tipo di propulsione, ad eccezione della Porsche Taycan Sport Turismo. Questa situazione cambierà a metà del decennio con l’arrivo dell’Audi A6 e-tron Avant. Il marchio con i quattro anelli è pronto a scommettere su questo segmento anche se dovrà affrontare l’opposizione di uno dei suoi maggiori rivali.

Anche BMW punterà su un’auto elettrica per la famiglia. Il marchio di Monaco sta sviluppando da diversi mesi la futura i5, la variante a zero emissioni della nuova Serie 5. Il modello combinerà versatilità e un grande spazio interno con l’efficienza di un’auto elettrica.

La nuova auto familiare elettrica dei bavaresi arriverà con un design completamente nuovo, basato su quello della BMW Serie 5. I suoi fari “Full LED” saranno più sottili e allungati verso la fiancata, e tra loro sarà una nuova interpretazione della griglia ovoidale del marchio. La griglia sarà caratterizzata dallo stesso design che è stato implementato sulle nuove BMW i4 e iX3, un pannello nero chiuso che sarà caratterizzato da inserti cromati sulle versioni più sportive, così come altri dettagli specifici.

DATI TECNICI E PRESTAZIONI

Non ci sarà alcuna distinzione nel design degli interni e del cruscotto tra la BMW Serie 5 e la Serie 5 Touring di nuova generazione. La nuova BMW i5 Touring offrirà un ampio spazio interno e un generoso volume del bagagliaio, senza alcuna intrusione dal tunnel di trasmissione legata alla presenza dei motori elettrici o della batteria. Il marchio tedesco farà in modo che il livello di versatilità e praticità sia almeno identico a quello dell’auto familiare con motore a combustione.

BMW offrirà la stessa gamma di versioni che prevede di offrire sulla i5 Sedan: le “eDrive40” ed “eDrive45” saranno caratterizzate da un singolo motore elettrico a trazione posteriore, con altre due opzioni chr avrannno due motori elettrici nelle “xDrive40” e “M50 xDrive”, con una potenza massima di 580 CV. Fonti interne indicano che questo modello, che arriverà sul mercato entro la fine del 2024, avrà una batteria agli ioni di litio di ultima generazione con una capacità massima – standard su tutte le versioni – di 120 kWh, offrendo diversi livelli di autonomia fino a 700 chilometri con una singola ricarica.