Home anteprime Nuova Renault 4 VAN 2024: diventa elettrica in Rendering

Nuova Renault 4 VAN 2024: diventa elettrica in Rendering

0
520
Nuova Renault 5 VAN 2023: diventa elettrica in Rendering

L’ambizioso piano di elettrificazione di Renault è già in corso, e la Mégane E-Tech sarà presto affiancata dalla Renault 5, il SUV 4ever, e una variante di veicolo commerciale ispirato alla Renault 4 Fourgonette (1965-1992).

Renault ha anticipato il modello con un teaser ufficiale ed ecco un rendering.

Il modello completamente elettrico completerà la gamma commerciale di Renault posizionandosi sotto la Kangoo E-TECH leggermente più grande. La vettura sarà basata sulla piattaforma CMF-BEV e condividerà molti componenti con il suo fratello SUV, molto probabilmente tra cui diversi pannelli di corpo e parti degli interni. La parte anteriore sarà quella della prossima Renault 4 elettrica, con una griglia chiusa che ospita le luci LED di ispirazione retrò e il nuovo logo di Renault.

Il rendering esclusivo creato di Carscoops fa luce sul design del prossimo VAN.
A differenza dei moderni veicoli commerciali leggeri che hanno integrato lo spazio di carico posteriore in una forma esterna aerodinamica, il Renault 4 Van seguirà le linee del suo lontano antenato. La bombatura sul tetto aveva il vantaggio di aumentare lo spazio di carico, anche se crea più resistenza, che non è ideale per l’efficienza. Tuttavia, i progettisti Renault sembrano dare la priorità allo stile e alla praticità rispetto alla massima autonomia possibile in questo specifico modello, dato che il suo uso sarà spesso limitato all’interno delle città.

IL VAN DAL GUSTO VINTAGE

A livello tecnico è probabile che Renault opterà per una buona altezza da terra con protezioni in plastica in stile SUV.

Il direttore del design del gruppo Renault, Laurence van den Acker, ha ammesso che la R5 e la R4, meccanicamente collegata e leggermente più grande, sia in forma di SUV che di furgone, “racconteranno storie del passato”, ereditando un linguaggio di design separato dal resto della gamma del marchio francese.

Renault ha confermato che il furgone sarà basato sull’architettura CMF-EV. Il pavimento piatto della piattaforma elettrica sarà ideale per la disposizione degli interni, sfruttando tutto lo spazio disponibile dietro i sedili anteriori per il carico.

DATI TECNICI

Il pacco batterie sotto il pavimento sarà caratterizzato dalla tecnologia al nichel, manganese e cobalto (NMW), portando il costo delle veicoli elettrici più vicino a quello degli omologhi alimentati da un motore termico. Le batterie saranno prodotte in Francia attraverso le ultime partnership del Gruppo Renault. L’autonomia WLTP dei modelli basati su CMF-BEV sarà fino a 400 km. Per quanto riguarda la catena cinematica, ci aspettiamo 2 motori elettrici montati all’anteriore simili a quelli visti sul prototipo della Renault 5.

La nuova Renault 4 VAN debutterà nel 2025, insieme al suo fratello SUV. Per allora, Renault avrà una gamma di 10 nuovi modelli elettrici, con l’obiettivo di raggiungere un mix di vendite elettriche del 90% in Europa entro il 2030 in tutto il gruppo Renault.