HomeanteprimeNuovo Ford Tourneo Connect 2021, Dati tecnici, Motori, Uscita

Nuovo Ford Tourneo Connect 2021, Dati tecnici, Motori, Uscita

Ford ha rivelato la nuova generazione del Tourneo Connect. Il modello dovrebbe arrivare in Europa nella primavera del 2022.

Il nuovo Ford Tourneo Connect è basato sul VW Caddy, ma presenta caratteristiche stilistiche uniche per distinguerlo dal suo fratello tedesco.

Il Tourneo Connect è la versione passeggeri della gamma Tourneo, quindi Ford ha puntato sulla praticità, la tecnologia e le caratteristiche specifiche pensate per le famiglie.

Come altri modelli Ford, il nuovo Tourneo Connect è disponibile nelle varianti Active, Trend, Titanium e Sport in due lunghezze con l’opzione a 7 posti.

Il Ford Tourneo Connect condivide la piattaforma MQB, gli interni e la maggior parte dei pannelli della carrozzeria con il VW Caddy. Mentre il profilo sembra identico – con l’eccezione delle ruote – la parte anteriore è ridisegnata con una griglia più grande, un cofano più scolpito, nuovi fari a LED, parafanghi anteriori leggermente diversi e diverse prese d’aria nel paraurti. Le modifiche sono più limitate nella parte posteriore, con uno stile diverso per la zona intorno alla targa.

L’allestimento Titanium ha elementi cromati e cerchi da 16 pollici. Lo Sport è dotato di strisce sul cofano, elementi in tinta con la carrozzeria sulle prese d’aria e cerchi da 17 pollici. L’Active adotta finiture ispirate al mondo crossover con rivestimenti in plastica, piastre di protezione in stile alluminio e ruote da 17 pollici uniche. A listino c’è anche la base Trend.

LE TECNOLOGIE

Il cruscotto è anche condiviso con il VW Caddy. La versione base Trend prevede un touchscreen da 8,25 pollici per il sistema di infotainment, mentre Titanium, Sport, e Active sono dotati di una più grande unità da 10 pollici con navigazione e la connessione dai. C’è anche un quadro strumenti digitale configurabile opzionale da 10,25 pollici.

Ford Tourneo Connect punta sulla versatilità. Due porte scorrevoli danno accesso alla seconda e alla terza fila di sedili che possono essere facilmente piegate, ribaltate o completamente rimosse se avete bisogno di più spazio di carico – fino a 2,6 metri cubi nel modello regolare o fino a 3,1 metri cubi nella variante a passo lungo. Inoltre, il sedile del passeggero anteriore può anche essere piegato, consentendo il trasporto di oggetti lunghi fino a 3 metri all’interno del veicolo.

Infine, i sedili ergonomici opzionali con supporto per le gambe e regolazione lombare elettrica a quattro vie renderanno i viaggi più confortevoli.

In termini di sicurezza, il nuovo Ford Tourneo Connect può essere equipaggiato con fino a 19 sistemi di assistenza alla guida, tra cui l’Adaptive Cruise Control opzionale e il Towing Assist Pack opzionale. L’applicazione FordPass permette anche l’accesso remoto a diverse funzioni da uno smartphone.

I MOTORI

La gamma di motori comprende il benzina EcoBoost da 1,5 litri che produce 114 CV (84 kW ) e 220 Nm di coppia, più il diesel EcoBlue da 2,0 litri in due diverse potenze – con 112 CV (82 kW) e 280 Nm di coppia o con 120 CV (90 kW) e 320 Nm di coppia massima. Il cambio manuale a sei velocità è offerto di serie ma è possibile optare per l’automatico a doppia frizione Powershift a sette velocità con paddle al volante e una modalità Sport.

Ciò che è interessante è che per la prima volta il Ford Tourneo Connect offre una versione a trazione integrale, esclusivamente combinata con il più potente diesel 2.0 litri EcoBlue e un cambio manuale a sei velocità. Si noti che i propulsori EcoBoost e EcoBlue sono motori TSI e TDI rinominati e condivisi direttamente con il Volkswagen Caddy.

Ford aprirà gli ordini in Europa per il nuovo Tourneo Connect all’inizio del 2022, con le prime consegne previste per la primavera del 2022. Oltre al VW Caddy, i concorrenti includono il Peugeot Partner, Citroën Berlingo, Opel Combo e Toyota ProAce City (tutti e 4 basati sull’architettura del gruppo PSA) e il Fiat Doblo.

ULTIMI POST