HomemotorsportMercedes-Benz vuole portare Volkswagen in Formula 1

Mercedes-Benz vuole portare Volkswagen in Formula 1

Mercedes vorrebbe semplificare il motore della Formula 1 per portare Volkswagen in pista. La dichiarazione è arrivata dal capo della Mercedes F1, Toto Wolff, nel fine settimana in cui ha avuto luogo un incontro cruciale sulle nuove regole del motore.

La discussione ha coinvolto membri della gestione F1, funzionari FIA e rappresentanti di produttori di motori esistenti e potenziali, tra cui Volkswagen.

L’unità turbo-ibrida della Formula Uno è in uso dal 2014. Comprende due sistemi chiamati MGU-H e MGU-K. La semplificazione proposta comporta l’abbandono dell’elemento MGU-H delle attuali power unit. L’MGU-H (Motor Generator Unit-Heat) è ciò che recupera e immagazzina l’energia da e per il turbocompressore. L’MGU-K immagazzina l’energia cinetica dalla frenata e la distribuisce alle ruote.

Poiché un numero crescente di case automobilistiche si allontana dai motori a combustione interna, la nuova power unit è la chiave per garantire che la Formula Uno rimanga rilevante.

Secondo Motorsport, il capo della Mercedes F1 ha detto che la rimozione della MGU-H era un compromesso, ma sarebbe stato fatto se avesse aiutato a favorire l’arrivo di Volkswagen in Formula 1. “Non posso parlare per nessun altro, ma alla Mercedes, siamo pronti a entrare per facilitare l’ingresso del gruppo Volkswagen. Ma ci sono diversi altri argomenti su cui è necessario trovare un compromesso”.

VOLKSWAGEN IN FORMULA 1

Il Gruppo Volkswagen sarebbe stato rappresentato nella discussione sulla power unit da due dei suoi marchi – Audi e Porsche. La Formula Uno ha abbracciato la tecnologia ibrida, ma un passaggio al 100% elettrico, come quello che la maggior parte delle auto stradali stanno subendo, altererebbe innegabilmente la sua immagine. La Formula 1 ha puntato quindi sui biocarburanti.

Le auto di quest’anno usano una miscela di biocarburante al 5,75%, con quella formulazione che aumenta al 10% il prossimo anno. Il piano è di passare a un biocarburante di terza generazione, noto anche come e-fuel, entro il 2030. Una mossa come questa può tentare Porsche, che sappiamo stanno già sperimentando con il proprio programma di corse e-fuel.

Porsche ha precedentemente espresso interesse ad entrare in Formula 1, con l’azienda tedesca che è arrivata a costruire un motore che avrebbe rispettato i regolamenti del 2021. Sembrerebbe che quando stavano considerando l’ingresso, la MGU-H era ancora una volta un punto critico per il marchio del gruppo VW che aveva sperato che il componente sarebbe stato abbandonato dal nuovo regolamento della Formula 1.

spot_img

ULTIMI POST