HomeblogVolkswagen tiene Lamborghini e vende Bugatti?

Volkswagen tiene Lamborghini e vende Bugatti?

Una riunione del consiglio di amministrazione del Gruppo Volkswagen ha visto il riallineamento nell’ambito della strategia Together 2025+. Ci sarà maggiore attenzione all’elettrificazione ed è confermato Lamborghini e Ducati rimarranno parte del Gruppo Volkswagen.

Inoltre, Bentley passerà sotto la responsabilità gestionale di Audi dal 1° marzo 2021 come parte della più ampia “strategia di elettrificazione dei due marchi premium” del gruppo. Nel maggio dello scorso anno, si diceva che il Gruppo Volkswagen avrebbe messo in vendita Bugatti, Bentley, Lamborghini, Italdesign e Ducati entro il 2030.

DUBBI SU BUGATTI

La dichiarazione non menziona Bugatti nel Gruppo Volkswagen. Nonostante sia stata confermato l’accordo con Rimac l’amministratore delegato di Bugatti Stephan Winkelmann – anch’egli recentemente nominato capo della Lamborghini – ha affermato che il motore a combustione interna dovrebbe essere mantenuto il più a lungo possibile.

Il destino di Bugatti sembra allora legato alla sorte del motore a combustione interna. Si tratta di una incognita che grava anche su Lamborghini chiamata a rispettare la normativa in vigore e ad adattarsi alla più ampia strategia di elettromobilità del Gruppo VW.

Oltre al riallineamento a livello di gruppo che coinvolge il prodotto e il personale, il Gruppo Volkswagen mira a ridurre i costi fissi del 5% entro il 2023, tenendo conto dei programmi esistenti, mentre i costi materiali devono essere ridotti del 7% nei prossimi due anni.

spot_img

ULTIMI POST