HomeanteprimeNuova Volkswagen ID.2 2022, il Rendering ispirato alla Polo

Nuova Volkswagen ID.2 2022, il Rendering ispirato alla Polo

La Volkswagen Polo di sesta generazione ha già tre anni di carriera sulle spalle si avvicina al restyling di metà carriera.

Come di solito accade, il restyling dovrebbe apportare alcune modifiche all’anteriore e al posteriore, un nuovo software di infotainment, un assetto rivisto e forse qualche piccolo cambiamento alla famiglia dei motori.

Cosa succederebbe però se la Volkswagen Polo fosse alla base di un nuovo modello elettrico compatto? Come sappiamo VW introdurrà presto in gamma una nuova city car elettrica entry-level. Il rendering di Kleber Silva ci aiuta ad immaginare che aspetto potrebbe avere la nuova VW ID.2 quando arriverà negli showroom.

La Volkswagen ID.2 avrà dimensioni simili all’attuale Polo e trarrà alcuni spunti di stile dalle più grandi ID.3 e ID.4.

Non si tratterà di un’auto elettrica progettata da zero ma gli ingegneri VW utilizzeranno una versione modificata dell’architettura modulare MQB.

I MOTORI DELLA VW ID2

Sono ipotizzabili due tipologie di batteria che saranno, molto probabilmente, da 24kWh e 36kWh. Questo per consentire un prezzo più basso a patto di accettare una minore autonomia. Compromessi simili sono all’ordine del giorno su vetture come la Honda E e la Mini Electric.

A conti fatti la nuova Volkswagen elettrica ID2 avrebbe un’autonomia di circa 250 km se equipaggiata con la batteria da 36kWh.

spot_img

ULTIMI POST