HomeanteprimeNuova Renault Megane 2022, il Rendering del Crossover elettrico

Nuova Renault Megane 2022, il Rendering del Crossover elettrico

Renault sta sviluppando un nuovo crossover elettrico che uscirà nell’autunno del 2021. Basato sul concept Mégane eVision, offrirà uno stile molto moderno e avrà un’autonomia di quasi 500 chilometri.

Renault ha già confermato che il suo prossimo modello elettrico sarà completamente nuovo, molto diverso dalla ZOE. L’azienda francese ha appena presentato il concept di Mégane eVision, che traccia il futuro della Megane. Questi rendering realizzati da Motor.es ci aiutano ad immaginarne l’aspetto definitivo.

L’azienda ha trasposto l’attuale filosofia di design su questo crossover a zero emissioni, con spunti più moderni, mettendo in evidenza un frontale con fari molto sottili, così come la forma della calandra in cui sono integrati i gruppi ottici e il rombo, mantenendo la sagoma “a zanna” delle luci diurne a LED, ma assumendo una nuova forma che si estende ancora di più nel paraurti.

Nella parte posteriore, i gruppi ottici sono anche più sottili e collegati da una barra luminosa, con un aspetto che ricorda la Captur. Un crossover attraente che segna anche la nuova linea di design che i futuri modelli Renault avranno.

Il modello farà debuttare la nuova piattaforma CMF-EV appositamente studiata per le auto elettriche, che offre un ampio spazio interno grazie al passo di 2,69 metri. Il marchio posizionerà questo modello tra la Captur e la quinta generazione del Mégane che arriverà alla fine del 2022.

I MOTORI DELLA NUOVA MEGANE

Il nuovo modello sarà venduto esclusivamente con trazione anteriore e con un unico livello di potenza, con un motore elettrico da 160 kW. Si tratta di 214 CV, ma in determinate condizioni e per pochi secondi la potenza potrà essere aumentata a 178 kW, equivalenti a quasi 240 CV, grazie alla funzione “e-boost”.

Derivato di produzione della Mégane eVision, il nome commerciale del modello potrebbe essere Zandar. Il crossover elettrico avrà una batteria agli ioni di litio tra gli assi, con una capacità di 60 kWh, e una autonomia di 450 chilometri. Questa è la configurazione che ci si aspetta al lancio commerciale del modello nei primi mesi del 2022, anche se sappiamo che Renault potrebbe prevedere una batteria più piccola, da 40 kWh, e che renderà il modello più conveniente.

spot_img

ULTIMI POST