HomeanteprimeNuova Renault Megane 2021, il Rendering del futuro Crossover

Nuova Renault Megane 2021, il Rendering del futuro Crossover

La Renault Megane si trova ad affrontare un periodo di grande incertezza. La casa automobilistica francese ha iniziato a chiedersi se il modello potrà avere un futuro.

La Renault Megane sta costando molto all’azienda in termini di investimenti, come ha confermato il capo progettista Laurens van den Acker ad AutoExpress. L’azienda si domanda se quel denaro potrebbe essere utilizzato meglio altrove, in particolare nello sviluppo di nuovi veicoli elettrici.

UN CROSSVER NEL FUTURO?

Le vendite della Megane hanno raggiunto il culmine della sua carriera nel 2004 con 465.778 esemplari venduti. Da allora le vendite sono costantemente diminuite nel corso degli anni, con piccole eccezioni. Nel 2014 le consegne sono state pari a 135.206 in Europa, secondo CarSalesBase, e l’anno scorso il marchio ne ha vendute solo 129.222 unità.

Tra le ipotesi sul campo quella di utilizzare il nome Megane per un un futuro crossover intermedio tra la Captur e la Kadjar. A dare corpo a questa ipotesi ci hanno pensato i rendering recentemente realizzati da Kleber Silva.

Nel frattempo, la rivale Volkswagen Golf ha fatto meglio, con 585.356 vetture vendute nel 2004 e 523.729 nel 2014. Nel 2019, la compatta tedesca è stata ancora scelta da 410.779 clienti.

La Golf di ottava generazione è stata presentata al mondo alla fine dello scorso anno e poggia su una versione aggiornata della piattaforma MQB del Gruppo VW, con motori a benzina, diesel ed elettrificati.

La Renault Megane Mk4 è in produzione dal 2016 e quest’anno è stata rinnovata con un restyling di metà carriera. Si basa sull’architettura CMF-CD, condivisa con una moltitudine di auto, dalla Nissan X-Trail alle Renault Scenic, Koleos e Talisman, ed è offerta con motori che includono unità a benzina, diesel e PHEV.

spot_img

ULTIMI POST