Nuova Volkswagen Golf 8 2021, il rendering della GTD

Da qualche settimana sono emerse delle nuove foto spia della versione station wagon della Volkswagen Golf 8. Grazie a questi scatti gli amici di Kolesa.ru e il talentuso Kleber Silva hanno creato dei rendering che riproducono con grande precisione l’aspetto della futura auto.

La Volkswagen Golf 8 è stata lanciata ufficialmente nell’ottobre dello scorso anno. Finora è prodotta solo nella versione due volumi a cinque porte, ma in futuro la gamma di modelli si amplierà. A partire dalla terza generazione del modello datato 1991, la VW Golf è disponibile anche nella versione Variant.

Rispetto alla compatta lo sbalzo posteriore sarà notevolmente aumentato. I montanti posteriori della carrozzeria avranno un’inclinazione leggermente più alta e la forma della fiancata riprenderà lo stesso stile rigoroso della precedente generazione.

Nonostante le mimetizzazioni sembra che la nuova Volkswagen Golf 8 Variant adotterà luci posteriori di forma identica a quelle installate sulla 5 porte. Allo stesso tempo, la station wagon sul retro è facilmente distinguibile dalla nicchia della targa che si è spostata dal paraurti al bagagliaio. Vale anche la pena notare la notevole riduzione dell’altezza di carico del bagagliaio.

La gamma dei motori sarà condivisa con la compatta. La nuova Volkswagen Golf 8 ha già esordito nelle versioni sportive GTI, GTD e GTE. C’è la possibilità del prossimo arrivo della cattivissima R che sarà la più potente in gamma con una potenza fino a 333 CV. Attesa anche una versione R Plus, che avrà ben 400 CV.

L’uscita della Golf 8 Variant è prevista nel corso di quest’anno con le prime consegne ad inizio 2021.