Working with Save the Children, Fiat's design studio is selling sketches of numerous brand models to provide funds for kids in Italy.

Il Centro Stile Fiat ha dato il via a un progetto chiamato stART Again per sostenere l’associazione benefica globale Save the Children. Lo studio ha caricato 136 bozzetti ad alta risoluzione di veicoli Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep e Lancia da scaricare online a soli 20 euro l’uno – circa 22 dollari. Il ricavato di tutte le vendite sarà devoluto a un’organizzazione benefica fondata in Inghilterra 101 anni fa “per migliorare la vita dei bambini attraverso una migliore istruzione, assistenza sanitaria e opportunità economiche, oltre a fornire aiuti di emergenza in caso di disastri naturali, guerre e altri conflitti”. Save the Children utilizzerà i fondi per fornire forniture, materiale didattico e sostegno agli studi a più di 100.000 bambini delle zone più svantaggiate d’Italia.

Sono disponibili davvero tanti disegni. La selezione presso lo store Alfa Romeo spazia da una Alfetta 158 del 1958 alla prossima Giulia GTA, a classici tra cui l’immortale GTV 6 e la 75 1.8 Turbo TCC. In casa Fiat spazio ad Abarth, Fiat e Fiat Professional, con un’enfasi sulla nuova 500 e l’Abarth 124 del 1972 Spyder. Jeep ha dato spazio alla Willys del 1942. Lancia ha molto da offrire tra cui i bozzetti della Stratos e della Delta Integrale, non manca l’Aurelia B20 GT e la Fulvia GT.