HomeblogPorsche bilancio Record merito del SUV Macan

Porsche bilancio Record merito del SUV Macan

Porsche ha riferito che le consegne globali nella prima metà dell’anno sono state di 133.484 veicoli, con un aumento del 2% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Durante questo periodo, il loro profitto operativo è salito del 3% a 2,2 miliardi di euro e i ricavi delle vendite sono cresciuti del 9%, a 13,4 miliardi di euro. Anche la forza lavoro dell’azienda ha visto un aumento del 5%, a 33.839 dipendenti.

A guidare le vendite la Macan. Il SUV compatto premium è il modello più popolare di Porsche, con 47.367 unità vendute, mentre la Cayenne (più grande) è stata scelta da 41.725 clienti, con un aumento del 45%.
In Cina, la casa automobilistica ha registrato una crescita del 28% fino alla fine di giugno, mentre in Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente, hanno spedito un totale di 57.397 auto, ovvero il 20% in più rispetto allo scorso anno. Le vendite negli Stati Uniti sono aumentate del 3%, a 30.257 esemplari.
Prima della fine dell’anno, le vendite dovrebbero aumentare ulteriormente, trainate da alcuni dei nuovi modelli tra cui la Cayenne Coupe, arrivata ai rivenditori a maggio, e la 718 Spyder e la 718 Cayman GT4. Inoltre, Porsche entrerà nel segmento elettrico con la Taycan, che arriverà nei concessionari alla fine dell’anno.

spot_img

ULTIMI POST