Volkswagen pronta allo shopping in Cina

JAC Motors e Goldman Sachs, come riporta Reuters, si sarebbero incontrate per parlare di futuro.

Il Gruppo VW, attualmente il più grande produttore di automobili straniere in Cina, sta esplorando la possibilità di acquistare una partecipazione significativa nella JAC Motors. Il marchio cinese è controllato dalle autorità statali.

VW a Reuters. “Vogliamo esplorare tutte le possibili opzioni insieme a tutti gli stakeholder per garantire il successo a lungo termine in Cina.”

VW opera in Cina da decenni, e ha consegnato un totale di 4,21 milioni di auto nella Cina continentale e Hong Kong l’anno scorso. La casa automobilistica tedesca ha costituito tre joint venture nel più grande mercato automobilistico del mondo, tra cui JAC Motors, FAW Group e SAIC engine.

La joint venture della società con JAC Motors è stata fondata nel 2017 con l’obiettivo di sviluppare veicoli elettrici per passeggeri. La casa automobilistica tedesca potrebbe spostare gran parte della produzione EV in Cina.

L’operazione Volkswagen sarebbe una fotocopia di altre già viste. BMW ha già accettato di assumere il controllo della sua principale joint venture in Cina con Brilliance, mentre Daimler è in trattative con BAIC Motors.

Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox