CUPRA vince il campionato italiano TCR

L’Autodromo di Monza ha accolto l’ultimo appuntamento del Campionato TCR Italy 2018. Un fine settimana all’insegna della passione che ha visto CUPRA, il marchio ad alte prestazioni di Seat, consacrarsi campione italiano proprio nell’anno del debutto. Al volante della sua CUPRA TCR ufficiale, Salvatore Tavano, della scuderia SEAT Motorsport Italia, ha chiuso infatti l’ultima tappa del Campionato con uno spettacolare risultato.

I punti sommati grazie al quinto posto conquistato ieri sera in Gara1 sono bastati infatti al pilota di origine siciliana per coronarsi campione italiano nel TCR con una gara di anticipo. Tre vittorie, cinque podi e 12 piazzamenti utili sui tredici gare disputate, convertono Tavano nel nuovo Campione Italiano di TCR Italy.

Il fine settimana monzese è stato ricco di emozione per l’intera squadra delle CUPRA ufficiali, capitanata da Tarcisio Bernasconi. Il diciannovenne Matteo Greco (ex compagno di equipaggio di Tavano, passato in solitaria al volante di una CUPRA TCR con cambio DSG dopo la gara di Misano), ha concluso la gara in ottava posizione e primo della categoria DSG. La terza CUPRA della scuderia in lizza per il Campionato italiano, guidata dal pilota lombardo Massimiliano Gagliano, a sua volta ha concluso Gara1 e si è aggiudicato la seconda posizione nella categoria DSG, subito dopo il compagno di squadra.

Tarcisio Bernasconi, patron della Scuderia, ha condiviso la soddisfazione per il risultato raggiunto, grazie al lavoro di tutto il team. “Siamo arrivati un po’ giusti con i tempi all’inizio del Campionato. Eravamo consapevoli che l’esperienza acquisita gli anni precedenti avrebbe costituito un punto a nostro favore, e abbiamo cominciato a lavorare per arrivare gara dopo gara a riconquistare il titolo anche con il nuovo Marchio”.

Non è mancato nemmeno l’appoggio di CUPRA Racing, diretto da Jaime Puig, che si è dichiarato molto contento. “Tavano ha fatto un lavoro eccezionale e la squadra CUPRA Racing non può essere più soddisfatta, perché abbiamo conquistato il top. Adesso dobbiamo coronare anche il nostro obiettivo di concludere il campionato europeo TCR sul gradino più alto del podio, tra un paio di settimane a Montmeló”, ha concluso Puig.

A conclusione di questa emozionante stagione, dove le tre CUPRA TCR si sono dimostrate un vero concentrato di tecnologia e potenza, Pierantonio Vianello, Direttore del Marchio CUPRA in Italia, non manca di “ringraziare i piloti e tutto il team di Tarcisio Bernasconi per il lavoro egregio portato avanti quest’anno e si è congratulato personalmente per il risultato raggiunto. “Le prestazioni dimostrate attestano la vera anima sportiva delle nuove vetture che abbiamo schierato in Campionato, conclamandole protagoniste della stagione 2018. Lo spettacolo è stato servito, gli obiettivi che ci eravamo posti sono stati raggiunti e ora è tempo per guardare avanti. Abbiamo a breve il lancio della CUPRA Ateca e sicuramente il successo raggiunto in pista ci fa guardare verso i nostri prossimi obiettivi con ancora maggiore determinazione e ottimismo”, ha dichiarato Vianello.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram did not return a 200.