HomeanteprimeNuova Audi A4 2023: Rendering in stile A5

Nuova Audi A4 2023: Rendering in stile A5

Abbiamo scritto molte cose sulla prossima generazione di Audi A4 Avant che dovrebbe arrivare l’anno prossimo, ma cosa succederà alla più tradizionale carrozzeria a tre volumi A5?

La berlina a quattro porte potrebbe trasformarsi in una più cattiva Sportback a cinque porte, che se si concretizzasse potrebbe anche servire a sostituire la A5 Sportback, fondendo due modelli in uno.

A partire dall’Audi A4, tutti i prototipi camuffati catturati nelle foto spia al momento in cui scriviamo avevano la carrozzeria Avant, senza che sia stata avvistata una berlina. Tuttavia, siamo certi che Audi non lascerà in sospeso le rivali BMW Serie 3 e Mercedes-Benz Classe C, quindi è lecito supporre che a breve arriverà una A4 con proporzioni a tre volumi. Tuttavia, dato che le berline hanno una linea del tetto più slanciata, i designer Audi potrebbero proporre una A4 Sportback invece di una berlina tradizionale. Gli amici di Carscoops.com hanno creato un rendering dell’ipotetico modello per darci un’idea più precisa di cosa aspettarci.

AUDI A4 CAMBIA STILE

La nuova Audi A4 Sportback condividerebbe l’intero frontale con la A4 Avant, compresi gli aggressivi fari a LED a matrice, l’ampia griglia Singleframe, il paraurti scolpito con le prese d’aria triangolari, gli ampi parafanghi anteriori e il caratteristico cofano. Le differenze si notano a partire dal montante B e dal retro, con una linea del tetto discendente e spalle pronunciate che aggiungono maggiore drammaticità al mix. Condividerebbe anche la stessa plancia con due schermi separati: un quadro strumenti più piccolo e indipendente e un touchscreen centrale più grande per l’infotainment.

Questo veicolo sarebbe molto vicino all’attuale A5 Sportback, rendendola obsoleta. Audi non ha fornito alcuna informazione sul futuro della famiglia A5, ma si vocifera di una possibile scomparsa della A5 Sportback.
In ogni caso, tutte le varianti di carrozzeria delle prossime Audi A4 e A5 a motore termico condivideranno la stessa piattaforma e la stessa gamma di motori. Questo includerebbe una versione aggiornata del motore a benzina 2.0 TFSI mild-hybrid, un nuovo propulsore ibrido plug-in con una maggiore autonomia EV, un V6 TFSI elettrificato per i modelli S e una configurazione ibrida plug-in più potente per la RS incentrata sulle prestazioni.

Ci aspettiamo di saperne di più sulla sesta generazione dell’Audi A4 nei prossimi mesi, e speriamo di avvistare prototipi camuffati con la carrozzeria a tre volumi.

ULTIMI POST