HomeanteprimeNuova BMW i3 2023: il Restyling della Serie 3

Nuova BMW i3 2023: il Restyling della Serie 3

BMW ha presentato la i3 eDrive35L, una berlina a quattro porte completamente elettrica basata sulla versione a passo lungo della Serie 3 che sarà disponibile in Cina da maggio 2022. Il modello che è apparso in una serie di foto trapelate lo scorso dicembre sarà assemblato in Cina ed è fatto su misura per le esigenze dei clienti cinesi. La berlina elettrica espande la gamma elettrica BMW mentre allude alla prossima Serie 3 restyling.

La prima BMW Serie 3 completamente elettrica, come la chiama BMW, ottiene il moniker i3 eDrive35L per distinguerla dalla vecchia i3 hatchback. Dal punto di vista del design, ha un nuovo set di fari a LED che molto probabilmente saranno portati sulla gamma della Serie 3 restyling, una griglia a rene coperta che indica la sua natura elettrica, un paraurti anteriore ridisegnato con diverse prese d’aria, nuove soglie laterali simili a quelle della i4, ruote aerodinamiche, più un nuovo paraurti posteriore con un diffusore integrato. BMW non ha mostrato immagini dell’interno, ma ha confermato che ha l’ultimo sistema operativo 8.

LA NUOVA SERIE 3

La BMW i3 eDrive35L ha un passo di 2.966 mm che secondo i nostri calcoli è 115 mm più lungo della Serie 3 regolare, e 5 mm più lungo della Serie 3 Li (Cina) e della Serie 3 Gran Limousine (India). Con una lunghezza di 4.872 mm, la versione elettrica è anche 43 mm più lunga dei modelli citati, a causa dei paraurti ridisegnati.

Tuttavia, la conversione elettrica ha avuto il suo pedaggio sul bagagliaio che è 410 litri contro i 480 litri della Serie 3 a passo lungo alimentata da un motore termico.

Il modello è dotato del motore Gen5 eDrive che è già usato nella iX3, la i4 e la iX. Qui, il motore elettrico montato posteriormente produce 282 CV (210 kW) e 400 Nm di coppia, permettendo un’accelerazione 0-100 km/h in 6,2 secondi.

La batteria montata sul pavimento ha una capacità di 70,3 kWh lordi (66,1 kWh netti) che è buona per una gamma di 526 km misurata sotto i protocolli CLTC con un consumo energetico di 14,3 kWh/100 km. BMW dice che la batteria può caricare fino a 95 kW DC e 11 kW AC. Nell’opzione di ricarica più veloce, la batteria ha bisogno di 35 minuti per caricarsi dal 10 all’80%, aggiungendo 97 km di autonomia in 10 minuti.

DATI TECNICI

Le sospensioni sono state messe a punto localmente in modo specifico per le condizioni stradali cinesi dal dipartimento R&S della BMW Brilliance Automotive Ltd. Nello stesso contesto, un certo numero di componenti sono stati adattati “ai requisiti della catena di fornitura in Cina”. La i3 eDrive35L sarà assemblata esclusivamente per il mercato cinese a Lydia Shenyang da BMW Brilliance Automotive Ltd.

Insieme alla presentazione della nuova auto, BMW ha pubblicato le foto della sua intera gamma elettrica che comprende la i3, la i4, la i3 eDrive35L, la iX, la iX3, la prossima iX1, e l’ammiraglia i7 che debutterà il 20 aprile al Salone dell’Auto di Pechino del 2022.

Alcune foto di famiglia includono anche lo scooter elettrico BMW CE 04, così come la MINI Cooper SE che sarà presto sostituita da una nuova generazione completamente elettrica della MINI Hatch. Nel complesso, il BMW Group (BMW, Mini, Rolls-Royce) vuole che i veicoli elettrici rappresentino la metà delle sue vendite globali entro il 2030.

ULTIMI POST