Home lifestyle Spenderesti 200.000 € per una rara Citroen 2CV?

Spenderesti 200.000 € per una rara Citroen 2CV?

0
169
Spederesti 200.000 € per una rara Citroen 2CV?

Una rara Citroën 2CV Sahara, un modello bimotore a trazione integrale, sarà messa all’asta il 27 marzo 2022 a Parigi. Ritrovata dopo anni di abbandono, ha percorso poco più di 28.000 km dall’uscita dalla fabbrica.
Il record per la Citroën 2CV d’epoca più costosa risale al 2016, quando una versione Sahara del 1961 “uscita dal fienile” con poco più di 11.000 km è stata venduta per 172.840 euro. Ma da allora, il prezzo della “Deuche” ha continuato a salire, ora ben oltre i 100.000 euro per varianti che sono molto meno rare, purché siano in condizioni eccezionali e offerti in aste prestigiose. Il prezzo di vendita di questa rara Citroen 2CV potrebbe salire alle stelle.

UN PEZZO DI STORIA

Ispirata alla 2CV modificata di un industriale normanno, la Citren 2CV Sahara fu commercializzata nel 1960 ed era destinata principalmente alle compagnie petrolifere che esploravano i deserti alla ricerca di giacimenti. Da qui il suo nome. L’auto ha una configurazione bimotore simmetrica: nel suo bagagliaio è alloggiato un motore bicilindrico di 425cc simile a quello sotto il cofano anteriore, per guidare l’asse posteriore. Il singolo pedale della frizione e la leva del cambio agiscono su entrambe le trasmissioni tramite doppi comandi. Questa 2CV a quattro ruote motrici offre un totale di 26 CV di potenza. È riconoscibile per la sua carrozzeria modificata (prese d’aria, bagagliaio, ruota di scorta sul cofano anteriore). Solo 694 esemplari sono stati prodotti fino al suo ritiro dal catalogo nel 1967.

POCHI KM TANTI EURO

Questa Citroen 2CV Sahara è stata registrata l’8 aprile 1965 e il suo primo proprietario, un certo signor Ribier, appassionato pescatore, la comprò per andare a pesca trainando la sua barca con il suo amico il signor Mouret. Quest’ultimo ha ricevuto l’auto dalla vedova del signor Ribier alla sua morte nel 1976. L’ha usato ancora per qualche anno prima di conservarla fino ad oggi.

Si tratta quindi di un’auto di seconda mano con una storia nota. Mai restaurato, l’auto ha bisogno di qualche lavoro ma, anche se non è stata guidata per diversi decenni, i suoi motori non sono bloccati secondo la sua descrizione. Il suo contachilometri segna solo 28.137 km.

Questa 2CV Sahara sarà messa all’asta alla prossima vendita di primavera di Aguttes all’Espace Champerret, il 27 marzo 2022. È stimata tra i 60.000 e i 100.000 euro. Importi che sembrano relativamente modesti considerando i prezzi osservati di recente.