HomeanteprimeNuova Skoda Scala 2022, Restyling in Anteprima

Nuova Skoda Scala 2022, Restyling in Anteprima

La Skoda Scala è arrivata in sostituzione della vecchia Rapid. Un modello a basso costo con cui il marchio ceco ha sorpreso la controparte rumena Dacia.

Skoda Scala si distingue nel segmento C per tecnologie e dotazioni che non dimenticano l’attenzione al prezzo competitivo.

La Scala però non è così economica come inizialmente previsto, così il marchio ha già pensato più volte a risolvere questo “problema”, nonostante il fatto che questo modello è lontano dalla più elaborata Skoda Octavia.

La grande differenza sta nella piattaforma utilizzata, Skoda Scala sfrutta il pianale “MQB A0” della nuova Fabia, mentre la berlina Octavia il “MQB A / B” della Golf e Leon.

Dopo due anni e mezzo dal lancio, Skoda Scala si prepara al restyling di metà carriera. Il rendering realizzato dai eghi di Motor.es ci permette di dare uno sguardo alle novità.

Il restyling proporrà un look più fresco rivedendo la firma luminosa dei fari e aggiustando la forma delle prese d’aria nel paraurti.

DATI TECNICI E MOTORI

La parte posteriore della Skoda Scala restyling aggiornerà il paraurti e molto leggermente le luci. All’interno, la Scala adotterà nuovi materiali sul cruscotto con una sensazione più piacevole al tatto e una tappezzeria più attraente con nuovi colori, oltre a incorporare un sistema di infotainment all’avanguardia.

La nuova Skoda Scala arriverà nella seconda metà del 2022, ma andrà in vendita nel primo trimestre del 2023 con una gamma di motori rivista, che manterrà la stessa struttura attuale con il tre cilindri 1.0 TSI disponibile con 95 e 115 CV e una variante G-Tec – gas naturale. Confermato il quattro cilindri 1.5 TSI 150 CV. Potrebbe esserci anche il nuovo 1.5 eTSI mild hybrid.

ULTIMI POST