HomeblogGuida Autonoma: Intervista a Tiziano Albani di VIA Technologies Inc.

Guida Autonoma: Intervista a Tiziano Albani di VIA Technologies Inc.

VIA Technologies e Xiamen King Long United Automotive hanno annunciato di aver stipulato un accordo strategico per promuovere il 5G e la guida autonoma. La strada verso il “livello 5”, che non richiederà alcun intervento da parte dell’uomo, è ancora lunga ma si aprono nuove prospettive. La connessione veloce 5G apre le porte all’internet of things che trasformerà la nostra vita grazie ad un sistema integrato che collegherà tutti gli oggetti del nostro quotidiano, veicoli compresi. Antonio Elia Migliozzi, ideatore di Autoprove.it, ne ha parlato con Tiziano Albani, European Sales and Business Development di VIA Technologies Inc..

Il 5G apre nuove prospettive alla mobilità, qual è il ruolo di VIA Technologies in questo campo?

Il lancio del 5G creerà moltissime opportunità per lo sviluppo di nuove applicazioni e servizi di mobilità innovativi nei prossimi anni. Stiamo già lavorando con King Long Bus, uno dei cinque principali produttori di autobus al mondo, allo sviluppo di sistemi di sicurezza VIA Mobile360 per diversi tipi di trasporto passeggeri, consegna merci, veicoli industriali e casi d’uso basati su 5G che verranno inizialmente implementati nella città natale dell’azienda, Xiamen.

Con la rapida implementazione dell’infrastruttura 5G, la crescita della produzione di veicoli elettrici e i grandi investimenti nell’innovazione, la Cina detiene un ruolo di leadership nella proliferazione di applicazioni e servizi di mobilità autonomi e semi-autonomi. La nostra partnership con King Long sta creando opportunità molto interessanti per lo sviluppo di sistemi di intelligenza artificiale innovativi in grado di soddisfare le esigenze di questo mercato in rapida crescita. Con l’accelerazione della distribuzione del 5G in tutto il mondo ci aspettiamo di vedere simili opportunità anche in altre regioni, in particolare in Nord America, Europa e Giappone.

Via e King Long insieme per i Bus 5G a Guida Autonoma

Quanto è importante sviluppare una Intelligenza Artificiale efficiente a supporto della guida autonoma?

È assolutamente fondamentale sviluppare modelli di intelligenza artificiale e applicazioni per la guida autonoma, dato il numero quasi infinito di scenari a cui devono essere applicati sulle strade e nelle vie delle città. Anche con un dispositivo relativamente “semplice” come la nostra Dash Cam VIA Mobile360 AI, è necessaria un’ampia ottimizzazione dei modelli per garantire, ad esempio, il rilevamento accurato di svariati tipi di comportamento del veicolo e del conducente in diverse condizioni stradali e meteorologiche e l’emissione di avvisi al momento opportuno. Per applicazioni di guida autonoma più complesse, sono necessari modelli e applicazioni AI ancora più sofisticati.

Ci sarà spazio per l’uomo nella smart city del futuro?

È importante non dimenticare che l’obiettivo di tecnologie come l’intelligenza artificiale è quello di rendere migliore la vita dell’uomo, non di sostituirlo. Lo scopo di una città intelligente consiste nel migliorare comodità e comfort per le persone che vi abitano e vi lavorano, ad esempio riducendo la congestione del traffico, ampliando trasporti pubblici e servizi di mobilità e migliorando la qualità dell’ambiente. Un altro obiettivo importante consiste nel garantire la sostenibilità a lungo termine attraverso un utilizzo più efficiente dell’energia e di altre risorse naturali. I rapidi progressi tecnologici hanno il potenziale per trasformare drasticamente la vita urbana. Sebbene dobbiamo essere consapevoli dei rischi che comporta l’implementazione di queste nuove tecnologie, la nostra priorità dovrebbe essere quella di sfruttare il loro potere per creare una vita più gratificante per tutti.

spot_img

ULTIMI POST