HomeblogVolkswagen Group si compra un'Isola in Grecia

Volkswagen Group si compra un’Isola in Grecia

VW Group e la Grecia hanno annunciato il loro piano per trasformare la piccola isola di Astypalea in un modello per i servizi di mobilità elettrica e connessa.

La casa automobilistica tedesca ha firmato un memorandum d’intesa con la Grecia per istituire un sistema di mobilità sulla piccola isola di Astypalea, che sostituirà i 1.500 veicoli circolanti con motori a combustione con circa 1.000 veicoli elettrici e lancerà un servizio di ridesharing completamente elettrico attivo tutto l’anno.

Il servizio di ridesharing ad Astypalea, che ha una popolazione di circa 1.300 abitanti ed è visitata da circa 72.000 turisti ogni anno, è stato progettato per migliorare l’attuale e molto limitato servizio di autobus locali. Una parte delle tradizionali attività di noleggio veicoli dell’isola sarà trasformata in un servizio di vehicle sharing, che offre, oltre alle auto elettriche, anche scooter a batteria SEAT e biciclette elettriche.

Saranno elettrificati anche i veicoli commerciali delle imprese locali, le auto della polizia, i trasporti dei servizi di emergenza e i mezzi del pubblico.

Il Gruppo VW ha dichiarato che installerà circa 230 punti di ricarica privati e pubblici in tutta l’isola per creare le infrastrutture necessarie, mentre l’energia sarà raccolta esclusivamente da fonti rinnovabili.

“La politica, le imprese e la società hanno la responsabilità comune di limitare il cambiamento climatico”, ha dichiarato Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen. “Il nostro obiettivo a lungo termine è una mobilità neutrale dal punto di vista climatico e accessibile a tutti. La mobilità elettrica e la mobilità intelligente miglioreranno la qualità della vita, contribuendo al tempo stesso a un futuro a zero emissioni di carbonio.

spot_img

ULTIMI POST