HomeanteprimeNuova Volkswagen Maggiolino 2021, Anticipazioni e Rendering della Versione elettrica

Nuova Volkswagen Maggiolino 2021, Anticipazioni e Rendering della Versione elettrica

Volkswagen Beetle potrebbe fare un ritorno nel prossimo futuro sfruttando l’architettura MEB e adottando un propulsore elettrico. Non è un segreto che Volkswagen ha già messo a in campo un cospicuo investimento per la sostenibilità sviluppando una gamma di veicoli a emissioni zero. Negli ultimi tempi, il costruttore tedesco ha eliminato alcuni modelli ritenuti poco remunerativi.

Il Maggiolino potrebbe anche fare un ritorno e sembra che Volkswagen abbia già registrato i nomi e-Beetle, e-Karmann, e-Kübel ed e-Golf Classic. Circa tre anni fa, Herbert Diess ha dichiarato che il Maggiolino sarebbe diventato un modello elettrico con trazione posteriore. Come sappiamo il Maggiolino è stata ritirata dal mercato nel 2019 dopo decenni di commercializzazione.

I RENDERING E LO STILE VW

Ecco allora che questi rendering di Kleber Silva immaginano il Maggiolino del prossimo futuro. Del resto l’ID. Buggy concept, presentato al Salone dell’Automobile di Ginevra del 2019, rende omaggio alla Meyer Manx degli anni ’60 (basata sul Maggiolino) ma tradotto in un modello completamente elettrico.

Il Volkswagen Maggiolino elettrificato potrà utilizzare la trazione posteriore dell’ID.3 conservando anche proporzioni simili si pensa ad una lunghezza complessiva di 4,1 metri.

L’ultimo rendering in ordine di tempo è quello realizzato da Motor1.com. I colleghi americani hanno immaginato un nuovo Maggiolino in linea con lo stile della gamma elettrica ID. A guardarlo bene sono molti gli elementi di continuità stilistica con l’ultima generazione del modello ma c’è una grande novità. Avrete notato che la vettura presenta quattro porte, una scelta in linea con il desiderio del Gruppo Volkswagen di eliminare progressivamente i poco redditizi modelli a due porte e concentrarsi su pianali estesi più vicini alle esigenze dei clienti europei.

ULTIMI POST