Volkswagen: in campo le elettriche per la decarbonizzazione

Volkswagen si impegna a tagliare le emissioni di CO2 con la sua nuova gamma di auto elettriche

La decarbonizzazione è importante per fermare il cambiamento climatico. Ma cosa sta facendo il Gruppo Volkswagen in questo senso?
Decarbonizzazione è la parola chiave nella strategia del Gruppo Volkswagen per la sostenibilità. Per contenere l’innalzamento della temperatura globale e ridurre le emissioni di CO2 prodottedall’uomo il più rapidamente possibile, il Gruppo si è espressamente impegnato per raggiungere i target definiti dall’Accordo sul Clima di Parigi, che prevede una società a impatto climatico zero entro il 2050.
Ma cosa significa esattamente decarbonizzazione? E quali sono gli obiettivi e le misure ad essa associate? Il termine decarbonizzazione significa letteralmente riduzione del carbonio. Più nel dettaglio, è la conversione a un sistema economico che riduce e compensa le emissioni di anidride carbonica (CO2) in modo sostenibile. L’obiettivo a lungo termine è creare un’economia globale priva di CO2. In questo scenario, case automobilistiche come il Gruppo Volkswagen devono dare il proprio contributo. Secondo l’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change, ovvero il Gruppo Intergovernativo sul Cambiamento Climatico), il settore dei trasporti contribuisce con circa il 14% sul totale delle emissioni di gas serra – un dato che è in aumento. Per questo i costruttori sono chiamati a fare la propria parte.
Questa è una delle ragioni per cui il Gruppo Volkswagen punta sull’e-mobility. Dalla prospettiva attuale la mobilità elettrica è il modo migliore e più efficiente per arrivare a una mobilità pulita e a impatto zero, ma è necessario che la rivoluzione energetica sia portata avanti costantemente, e che siano disponibili quantità sufficienti di energia rinnovabile. Nei prossimi anni, il gruppo tedesco lancerà la più ampia offensiva elettrica dell’intera industria automobilistica. A partire dai modelli della famiglia ID. La prima versione a entrare in produzione nello stabilimento di Zwickau alla fine del 2019 sarà la compatta ID., che arriverà sul mercato all’inizio del 2020. Poco dopo sarà la volta del SUV ID. CROZZ, seguito dalla ID. BUZZ e dalla berlina ID. VIZZION. In futuro saranno lanciati veicoli elettrici anche in altri segmenti, dalle auto compatte ai van ‘lifestyle’, come ad esempio il Bulli.

Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox
Inline
Per favore inserisci lo shortcode del plugin "easy facebook like box" da impostazioni > Easy Fcebook Likebox