Suzuky Jimny 2021, la produzione passa dal Giappone all'India?

Suzuki Motor progetta di rendere il mercato indiano un centro di produzione esclusivo per il SUV Jimny.

La casa automobilistica giapponese produce circa 50.000 Jimny all’anno in Giappone. Inizialmente, Suzuki mira a importare componenti e ad assemblare la versione a tre porte del Jimny in India, per soddisfare le crescenti richieste da tutto il mondo. Tuttavia, Suzuki ha anche in programma di lanciare una versione a cinque porte del della Jimny che sarà probabilmente riservata al solo mercato indiano.

La casa automobilistica mira quindi a produrre sia la Jimny a tre porte che la Jimny a cinque porte in India con parti di provenienza locale entro il 2022-23. Sembra che Suzuki si sia già rivolta ad alcuni fornitori indiani negli ultimi 6 mesi, per reperire i pezzi necessari per la produzione.

Tuttavia, la casa automobilistica sta progettando di sviluppare una versione a cinque porte dell’auto in esclusiva per il mercato indiano. La Suzuki Jimny monta un motore a benzina da 1,5 litri, con una potenza di 102 CV/130 Nm, ed è dotata di un cambio manuale a 5 marce.