HomeanteprimeNuova Opel Astra 2021, un nuovo Rendering svela il futuro in casa...

Nuova Opel Astra 2021, un nuovo Rendering svela il futuro in casa PSA

Con il passaggio da GM a PSA c’è una nuova piattaforma per Opel Astra. L’azienda con sede a Rüsselsheim condividerà la piattaforma della nuova Astra con la Peugeot 308, il che significa che potrebbe esserci una versione elettrica in aggiunta ai motori a combustione e agli ibridi plug-in.

I nuovi rendering realizzati da Kleber Silva ci permettono di dare uno sguardo al design dell’auto che probabile confermerà il nuovo frontale introdotto con la Mokka-e.

UN DESIGN TUTTO NUOVO

Oltre ai motori benzina, ai diesel e agli ibridi, la nuova Opel Astra 2021 dovrebbe avere almeno una versione 100% elettrica fin dall’inizio. Il modello cambierà molto rispetto al suo predecessore. Il cofano non dovrebbe più essere basso e sportivo, ma piuttosto sarà alzato per conferire maggiore robustezza. Con un frontale di nuova concezione, la nuova generazione dovrebbe essere immediatamente riconoscibile. La griglia dovrebbe essere più prominente e crescere in in orizzontale per abbracciare i nuovi e più ampi fari. Di contro il paraurti anteriore avrà due prese d’aria verticali su ogni lato.

USCITA E PREZZO

Probabilmente Opel Astra 2021 arriverà in occasione dell’IAA di Monaco di Baviera in programma nell’autunno del 2021 e le vendite potrebbero iniziare nello stesso anno. In termini di prezzo, la nuova generazione sarà probabilmente leggermente più costosa dell’attuale con un prezzo d’attacco superiore ai 21.900 euro.

spot_img

ULTIMI POST