HomeanteprimeNuova Land Rover Discovery Sport 2021, Infotainment Aggiornato

Nuova Land Rover Discovery Sport 2021, Infotainment Aggiornato

Proprio come la Evoque, anche la Land Rover Discovery Sport si aggiorna con in nuovo infotainment Pivi. Questo cambiamento, introduce un’interfaccia piatta personalizzabile che permette agli utenti di controllare varie funzioni direttamente dalla schermata iniziale, riducendo il numero di rubinetti di una media dichiarata del 50%.

Gli utenti potranno inoltre collegare due dispositivi Bluetooth contemporaneamente, aggiornare il software da remoto e potenziare il segnale del loro smartphone se abbinato al caricabatterie wireless Qi opzionale. Il sistema Pivi Pro aggiornato è smart in quanto è dotato di una batteria separata, che permette l’utilizzo anche quando il motore è spento. Ciò significa che sarà operativo non appena la macchina sarà sbloccata – non ci saranno più lunghi tempi di avvio.

Il nuovo infotainment è anche più reattivo e viene fornito con l’integrazione nativa di Spotify. La navigazione è integrata nel sistema Pivi Pro, con apprendimento automatico per un instradamento ottimizzato; saprà anche disattivare la guida vocale se vi trovate su strade che già conoscete.

Land Rover ha anche aggiornato la sua Activity Key che ora arriva con un LCD integrato. Altre modifiche includono le porte USB-C per una ricarica più veloce dei dispositivi, la frenata d’emergenza automatica in retromarcia e un sistema di videocamera tridimensionale a 360 gradi che consente di effettuare una panoramica intorno all’auto per controllare l’ambiente circostante. C’è anche un nuovo volante senza i caratteristici quadranti circolari e propone una nuova superficie touch.

I MOTORI DELLA DISCOVERY SPORT

La Land Rover Discovery Sport propone il più potente ed efficiente motore turbodiesel a quattro cilindri Ingenium da 2,0 litri. La D165 produce 163 CV e 380 Nm di coppia, mentre la D200 sale a 204 CV e 430 Nm.

Questo motore continua ad avere un sistema ibrido leggero da 48 volt che aumenta l’accelerazione e il risparmio di carburante. Le opzioni di trasmissione includono un cambio automatico a otto velocità e un manuale a sei velocità per la D165, con tutti i modelli a trazione integrale. A differenza della Evoque, la Discovery Sport non avrà il nuovo 1,5 litri turbo a benzina che sarà disponibile sono nella versione P300e plug-in hybrid.

In gamma una versione più potente con un motore a benzina da 2,0 litri, che ora sprigiona 290 CV e 400 Nm, abbinato al sistema ibrido leggero e ad un cambio automatico a otto velocità. Il modello più veloce della gamma, il P290 scatterà da zero a 100 km/h in 7,4 secondi.

spot_img

ULTIMI POST