HomemotorsportMotorsport fermo, il Covid19 blocca la Formula 1 e Formula E

Motorsport fermo, il Covid19 blocca la Formula 1 e Formula E

La Formula 1 ha cancellato il Gran Premio d’Australia e rinviato le gare in Cina, Bahrein e Vietnam. Formula 1 e l’organo di governo della FIA hanno dichiarato di “aspettarsi” che la stagione 2020 inizierà alla fine di maggio, anche se bisogna vedere come evolverà la pandemia di coronavirus.

Lo scoppio dell’emergenza COVID-19 ha costretto il rinvio della gara mentre giovedì è stata annullata anche la gara di apertura della stagione a Melbourne, dopo che un membro del team della McLaren si è dimostrato positivo per il virus.

Ross Brawn spiega la decisione di annullare il Gran Premio d’Australia
Una dichiarazione congiunta della Formula 1, della FIA, degli organizzatori della gara e dei governi interessati coinvolti, ha dichiarato: “A seguito dell’annuncio della cancellazione del Gran Premio d’Australia di questa settimana e della natura fluida e continua della situazione COVID-19 a livello globale, Formula 1, la FIA e gli organizzatori hanno preso queste decisioni al fine di garantire la salute e la sicurezza del personale, dei partecipanti al campionato e dei tifosi, che rimane la nostra principale preoccupazione “.

La speranza di Brown e Chase Carey, Presidente e CEO della Formula 1, è quella di poter riprendere il campionato di Formula 1 2020 a maggio. In questo quadro gli organizzatori sperano di poter pianificare un mondiale con almeno 17 gare.

IL CAMPIONATO DI FORMULA E 2020

La Formula E ha sospeso la stagione a causa della pandemia di coronavirus.

Le gare di Roma e Sanya in Cina sono già state rinviate, mentre la capitale indonesiana Jakarta ha posticipato la gara in programma il 6 giugno a causa delle preoccupazioni per il virus. La Formula E ha dichiarato che anche la gara di Parigi del 18 aprile verrà rinviata.

La Formula E ha comunicato che si prepara a riorganizzare le gare qualora la situazione dovesse migliorare entro i prossimi mesi.

spot_img

ULTIMI POST