Aston Martin Elettrica, non vedremo mai la Rapide E

Quando Aston Martin ha presentato la Rapide E nel 2017, dichiarando che avrebbe iniziato la produzione nel 2019.

Il 2019 è arrivato e finito e la società non ha detto nulla sul modello. Autocar afferma che il piano di produzione è stato accantonato.

I dettagli sono limitati, ma la pubblicazione afferma che il veicolo è un “progetto di ricerca” che contribuirà a migliorare gli sforzi di elettrificazione della società. Nell’ambito di questa nuova missione, secondo quanto riferito, la Aston Martin ha deciso di non procedere alla produzione.

La casa automobilistica aveva presentato una Rapide E pronta per la produzione al Salone di Shanghai Auto Show dell’anno scorso. Il modello aveva una batteria agli ioni di litio da 65 kWh che alimentava due motori elettrici che producevano una potenza combinata di circa 602 CV (449 kW) con ben 950 Nm di coppia.

La Rapide E aveva anche un’autonomia di oltre 322 km e top speed a 250km/h.

All’inizio di questa settimana, il CEO di Aston Martin Andy Palmer ha dichiarato:Il 2019 è stato un anno molto deludente e la performance di base non riuscirà a realizzare i profitti previsti.” Palmer ha anche annunciato un programma di riduzione dei costi.

Pin It on Pinterest