Maserati sta lavorando su una nuovissima auto sportiva. L’azienda ha rilasciato una serie di “foto spia” ufficiali dell’auto alle prese con i test su strada.

Maserati non ha detto molto sull’auto, ma ha confermato che sta testando un nuovo motore che è stato “sviluppato e costruito” da zero. La casa automobilistica ha continuato dicendo che il gruppo propulsore sarà il primo di una nuova famiglia di motori che sarà esclusivamente riservata al marchio tridente.

A ben guardare la nuova sportiva Maserati sembra basata sull’Alfa Romeo 4C. Questo indizio potrebbe suggerire che il marchio di casa FCA stia lavorando ad una vettura a motore centrale.

LA NUOVA MASERATI

L’azienda di Modena non ha parlato molto della sua nuova macchina, ma si è limitata a fissare la presentazione a maggio 2020. Oltre al misterioso motore a combustione interna in fase di test, il modello sarà offerto con un propulsore 100% elettrico che avrà capacità di ricarica “ultraveloci”, una lunga autonomia e modalità di guida uniche.

Si ipotizza una piattaforma con telaio in alluminio. La variante elettrica è progettata per avere tre motori, la trazione integrale e una tecnologia della batteria da 800 V come la Porsche Taycan.