HomeanteprimeNuova Porsche Panamera 2024: Rendering del Restyling

Nuova Porsche Panamera 2024: Rendering del Restyling

Porsche Panamera si avvicina al restyling di metà carriera e adotterà uno stile molto simile alla sua sorella elettrica Taycan.

Qualche giorno fa sono state pubblicate sul web nuove foto spia della nuova Panamera, che ci danno un’idea di come sarà la vettura.

La Panamera a cinque porte è stata presentata per la prima volta nel 2009 al Salone di Shanghai. La vettura prende il nome dalla Carrera Panamericana, gara in cui l’azienda tedesca ha gareggiato con successo negli anni Cinquanta.

Oggi, il modello è alla sua seconda generazione ed è stato presentato in anteprima nell’estate 2016 in occasione di un evento speciale a Berlino. Quattro anni dopo Porsche Panamera ha subito un restyling e ora la Casa tedesca sta testando alcuni esemplari del nuovo modello.

Nelle foto spia disponibili, il modello restyling appare molto simile all’attuale Porsche Panamera, nel complesso sembra più un profondo restyling. Sono già chiaramente visibili i nuovi fari dalla forma più spigolosa, che avranno quattro caratteristici tratti orizzontali di luci a LED. Il cofano avrà elementi longitudinali più evidenti, passando al paraurti anteriore, lo stesso paraurti avrà prese d’aria più grandi e una coppia di strette strisce LED su ciascun lato, che svolgono il ruolo sia di luci che di indicatori di direzione. Sulle fiancate non sono state apportate modifiche significative, se non l’aggiornamento dei condotti dell’aria nei parafanghi anteriori.

DESIGN UNICO E DISTINTIVO

Per quanto riguarda la parte posteriore, Porsche Panamera 2024 adotterà fanali sottili e allungati per tutta la larghezza della carrozzeria nello stile della Taycan. Inoltre, la vettura presentata nei rendering ha cerchi in lega con il classico dado di bloccaggio centrale. Tali cerchi sono solitamente utilizzate su auto sportive e da corsa e potrebbero essere destinate alla versione più estrema della Panamera.

Non sono ancora disponibili informazioni affidabili sulle caratteristiche tecniche del modello. L’attuale Porsche Panamera è basata sulla piattaforma MSB di Volkswagen, utilizzata anche dalla terza generazione di Bentley Continental GT e Flying Spur. La vettura è equipaggiata con un’ampia gamma di motori a benzina V6 e V8. La versione più potente, la Turbo S E-Hybrid, ha un propulsore da 700 CV (870 Nm) composto da un V8 biturbo da 4,0 litri e da un motore elettrico integrato in un cambio a doppia frizione a otto rapporti.

ULTIMI POST